Feletto, tenta di rubare rame e ottone. Il ladro finisce in manette

Feletto

/

26/08/2015

CONDIVIDI

Un rivarolese si era introdotto in un deposito di materiale ferroso. Il titolare ha avvertito i carabinieri che hanno arrestato il giovane

I metalli costituiscono da sempre una buona fonte di guadagno. E non potrebbe essere altrimenti se c’è sempre gente pronta a mettersi nei guai per rubare il rame, il cosiddetto “oro rosso” e metalli di ogni genere. I carabinieri di Rivarolo hanno arrestato, nel pomeriggio di ieri, un 32enne, residente in città, il quale dopo aver tagliato con una cesoia la rete della recinzione di un deposito di materiale metallico situato a Feletto si era introdotto all’interno del capannone l’intento di rubare rame, ottone e rottami ferrosi. Il titolare del deposito si è accorto della presenza del ladro e ha immediatamente avvertito i carabinieri. Il ladro è stato colto in flagranza di reato ed è stato arrestato con l’accusa di tentato furto.

Leggi anche

Castellamonte

/

22/09/2018

Licenziato perchè malato di Parkinson. L’ex senatore Eugenio Bozzello: “Canavese senza umanità”

Era stato licenziato dall’azienda per la quale lavorava perchè ammalato di Parkinson. Lui fa ricorso, si […]

leggi tutto...

Ivrea

/

22/09/2018

Voleva vedere il mare per l’ultima volta. I volontari della Croce Rossa fermano l’ambulanza in spiaggia

Desiderava tanto rivedere, forse per l’ultima volta il mare che bagna le coste della sua amata […]

leggi tutto...

Lombardore

/

22/09/2018

Lombardore: anziana di 78 anni travolta e uccisa da un’auto mentre attraversava la strada

Aveva 78 anni Giovanna Baldovino, la pensionata che è stata travolta e uccisa da un’auto mentre […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy