Feletto, tenta di rubare rame e ottone. Il ladro finisce in manette

Feletto

/

26/08/2015

CONDIVIDI

Un rivarolese si era introdotto in un deposito di materiale ferroso. Il titolare ha avvertito i carabinieri che hanno arrestato il giovane

I metalli costituiscono da sempre una buona fonte di guadagno. E non potrebbe essere altrimenti se c’è sempre gente pronta a mettersi nei guai per rubare il rame, il cosiddetto “oro rosso” e metalli di ogni genere. I carabinieri di Rivarolo hanno arrestato, nel pomeriggio di ieri, un 32enne, residente in città, il quale dopo aver tagliato con una cesoia la rete della recinzione di un deposito di materiale metallico situato a Feletto si era introdotto all’interno del capannone l’intento di rubare rame, ottone e rottami ferrosi. Il titolare del deposito si è accorto della presenza del ladro e ha immediatamente avvertito i carabinieri. Il ladro è stato colto in flagranza di reato ed è stato arrestato con l’accusa di tentato furto.

Leggi anche

Canavese

/

22/10/2017

Canavese, niente pioggia ma arriva il vento: basterà a dissipare la pesante coltre di polveri sottili?

Non è piovuto come ci aspettava, ma una leggera brezza che soffia sul Canavese e sul […]

leggi tutto...

Chivasso

/

22/10/2017

Chivasso: i baby pusher spacciavano droga nei giardinetti pubblici in via Po. Minorenni nei guai

Che i giardinetti pubblici di via Po a Chivasso fossero anche ricettacolo di piccoli gruppi di […]

leggi tutto...

Venaria

/

22/10/2017

Venaria: perdono la partita per 14 a 0 e per vendicarsi aggrediscono gli avversari. 5 denunciati per lesioni

Sono stati tutti denunciati i cinque di giocatori di una squadra di calcetto, protagonisti di una […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy