Feletto, tenta di rubare rame e ottone. Il ladro finisce in manette

Feletto

/

26/08/2015

CONDIVIDI

Un rivarolese si era introdotto in un deposito di materiale ferroso. Il titolare ha avvertito i carabinieri che hanno arrestato il giovane

I metalli costituiscono da sempre una buona fonte di guadagno. E non potrebbe essere altrimenti se c’è sempre gente pronta a mettersi nei guai per rubare il rame, il cosiddetto “oro rosso” e metalli di ogni genere. I carabinieri di Rivarolo hanno arrestato, nel pomeriggio di ieri, un 32enne, residente in città, il quale dopo aver tagliato con una cesoia la rete della recinzione di un deposito di materiale metallico situato a Feletto si era introdotto all’interno del capannone l’intento di rubare rame, ottone e rottami ferrosi. Il titolare del deposito si è accorto della presenza del ladro e ha immediatamente avvertito i carabinieri. Il ladro è stato colto in flagranza di reato ed è stato arrestato con l’accusa di tentato furto.

Leggi anche

19/06/2018

Salassa: furgone sbanda, urta un bus che trasporta bambini e si scontra con due auto. 5 i feriti

Una bella giornata di festa, trascorsa partecipando a un corso di arrampicata organizzato dal Cai di […]

leggi tutto...

19/06/2018

Volpiano: il mercato sarà spostato nella nuova piazza Italia e il Comune istituisce una navetta gratuita

L’amministrazione comunale di Volpiano ha deciso di attivare, nei giorni di mercato (martedì e sabato mattina), […]

leggi tutto...

19/06/2018

Volpiano, la Comital è stata dichiarata fallita. Alla proprietà non è pervenuta nessuna offerta di acquisto

La speranza di poter continuare a lavorare, si è infranta contro una sentenza del tribunale di […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy