Feletto: grave incidente stradale alle porte del paese. Una donna e un uomo finiscono in ospedale

Feletto

/

07/05/2016

CONDIVIDI

Violento scontro frontale all'ingresso del paese tra una Hyundai e una Fiat Punto, Coinvolta un'Audi A1. Illesi conducente e passeggeri

Un ammasso di lamiere, tre auto seriamente danneggiate, due feriti trasportati in ospedale. Il grave incidente stradale ha avuto luogo intorno alle 14,30 di oggi pomeriggio sulla ex statale 460 meglio conosciuta come “la strada maledetta” alle porte del centro abitato di Feletto.

Protagoniste del violento scontro una Hyundai l10 condotta da una donna trentaquatrenne di origine russa, un’Ausi A1 diretta a Rivarolo Canavese, guidata da una donna cinquantenne residente a Cuorgnè e una Fiat Punto alla cui guida si trovava un uomo, 34 anni, di Volpiano. Lo scontro automobilistico ha avuto luogo nei pressi della stazione di servizio Tamoil. I conducenti della Hyundai e della Fiat Punto hanno riportato ferite che ne hanno reso necessario il trasporto a bordo di un’ambulanza al pronto soccorso di Ciriè e di Cuorgnè. Illesi conducente e passeggeri che si trovavano a bordo dell’Audi A1 (tra i quale era presente anche un’adolescente).

La Fiat Punto e la Hyundai si sono scontrate frontalmente mentre l’Audi è stata tamponata nella parte posteriore. I rilievi sono state eseguiti dai carabinieri della stazione di Cuorgnè e di Locana Canavese. Sul luogo dell’incidente sono anche intervenuti i vigili del fuoco volontari del distaccamento di Rivarolo Canavese. Le operazioni di rimozione hanno provocato per oltre un’ora forti rallentamenti al traffico stradale in entrata e in uscita da Feletto.

Dov'è successo?

Leggi anche

28/05/2020

Coronavirus, l’ora donata dai dipendenti Nova Coop va a sostegno della Croce Rossa piemontese

Nel mese di aprile i dipendenti di Nova Coop, la cooperativa di consumatori con 64 punti […]

leggi tutto...

28/05/2020

Coronavirus in Piemonte: anche oggi numeri incoraggianti. Un solo decesso e contagi in calo

L’Unità di Crisi della Regione Piemonte comunica che giovedì 28 maggio, i pazienti virologicamente guariti, cioè […]

leggi tutto...

28/05/2020

E’ arrivata in Piemonte “Amnèsia”, la super marijuana che fa perdere la memoria. Ed è allarme

Il variegato mercato delle sostanze stupefacenti non cessa di “sfornare” nuove droghe, sempre più potenti e […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy