Feletto: convegno della Lilt di Rivarolo sui devastanti danni causati dall’abuso di tabacco e di alcool

Feletto

/

04/11/2017

CONDIVIDI

L'evento è organizzato dalla Lega Italiana per lotta contro i tumori in collaborazione con il Comune. La prevenzione per conoscere i danni causati dall'abuso causato dalla dipendenza

“Fumo e Alcool: abitudini scorrette nella nostra società” è il tema portante del convegno organizzati dalla Delegazione di Rivarolo Canavese della Lilt (la Lega Italiana per la lotta contro i Tumori) che avrà luogo a Feletto sabato 11 novembre alle ore 16,30 nella sala consigliare del Comune in piazza Martiri Felettesi 4. L’evento rientra nel contesto dell’iniziativa varata dal Comune di Feletto denominata “Salute in Comune” che per tutto il mese di di novembre proporrà ai cittadini, a cadenza settimanale, appuntamenti che hanno come tema la salute.

La Delegazione rivarolese della Lilt organizza ogni anno un convegno in un comune canavesano per promuovere e far conoscere le proprie attività che non sono soltanto ricolte agli adulti, ma anche gli adolescenti attraverso incontri nelle scuole di ogni ordine e grado con il supporto qualificato di medici specialisti. Il convegno “Fumo e Alcool: abitudini scorrette nella nostra società” , patrocinato dall’assessorato alla Sanità, Politiche Sociali e Istruzioni del Comune di Feletto. Durante i lavori sarà sottolineato dagli intervenuti come la prevenzione costituisca un valido argine ai danni causati dall’abuso di fumo e alcool.

A introdurre il convegno della Lilt sarà il sindaco di Feletto Stefano Filiberto e l’assessore alla Sanità Maria Cristina Ferrero che porgeranno agli intervenuti il saluto dell’amministrazione municipale. L’apertura dei lavori è affidata alla delegata Marina Vittone che, nel corso del suo intervento illustrerà ai convenuti le attività varate dalla Lega italiana per la lotta contro i tumori nell’ambito della Città Metropolitana.

Sul tema dell’alcolismo e tabagismo, due piaghe più diffuse di quanto non si pensi, si soffermerà il dottor Matteo Masoero. Seguirà un dibattito aperto con il pubblico presente.

Dov'è successo?

Leggi anche

Leinì

/

18/10/2018

Leinì: avevano una villa abusiva e rubavano energia elettrica. I carabinieri denunciano due nomadi

Era tutto abusivo: la villa, una baracca e un prefabbricato che serviva da servizio igienico. A […]

leggi tutto...

Ivrea

/

18/10/2018

Morti Olivetti: tutti assolti perchè il fatto non sussiste. La Corte d’Appello: non ci sono prove per condannare

Non ci sono prove sufficienti per provare la responsabilità dei vertici Olivetti dei dirigenti dell’azienda in […]

leggi tutto...

Rivarolo Canavese

/

18/10/2018

“Canavesana” più sicura: Regione e Rfi firmano il protocollo sicurezza. Lavori in tempi rapidi

Verrà firmato a breve il protocollo tra Regione Piemonte e Rfi che consentirà di dare il […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy