Favria: i vandali imbrattano con scritte e insulti la sede della Pro loco. Scatta l’indignazione

Favria

/

17/04/2017

CONDIVIDI

Il raid notturno dei teppisti ha suscitato rabbia e proteste affidate dai cittadini ai social network

Insulti, scritte di cattivo gusto, alcune riferite indubbiamente alla Pro loco: é accaduto nella notte tra domenica 16 e lunedì 17 aprile a Favria dove alcuni ignoti vandali hanno imbrattato i muti dell’edificio che ospita la sede della pro loco di Favria che si trova in via del Portone. L’ennesima dimostrazione dell’imbecillità che non trova di meglio che esprimersi vigliaccamente con le bombolette spray nelle ore notturne.

L’episodio ha suscitato l’indi\gnazione non soltanto dei membri della Pro loco ma anche quella dei cittadini che hanno affidato ai social network la loro indignazione. “La madre dei cretini e ignoranti è sempre incinta. Non ho parole” ha commentato su Facebook il presidente Gianni Agus mentre sullo stesso canale social Giorgio Cortese ha affermato: “«Chiunque sia stato questo è un grandissimo segno di inciviltà, ignoranza e mancanza di rispetto verso tutti i cittadini di Favria”. Ogni altro commento sarebbe superfluo.

Dov'è successo?

Leggi anche

21/01/2020

Approvato all’unanimità il conferimento del Sigillo della Regione Piemonte alla senatrice Liliana Segre

E’ stata votata ed approvata all’unanimità in Consiglio Regionale la proposta di conferire, ai sensi degli […]

leggi tutto...

21/01/2020

Karate: il 2020 inizia sotto i migliori auspici per la Rem Bu Kan di Rivarolo che si fa onore a Cavallermaggiore

Il 2020 è iniziato sotto i migliori auspici per la Rem Bu Kan di Rivarolo Canavese, […]

leggi tutto...

21/01/2020

Front: ferito in un incidente noto gallerista d’arte, proprietario del castello di Rivara

È uscito di strada, per cause ancora in via di accertamento, mentre era al volante della […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy