Favria: i vandali imbrattano di notte la palestra comunale. Disagi per gli studenti

Favria

/

14/10/2017

CONDIVIDI

Il sindaco Vittorio Bellone: "Abbiamo intrapreso azioni per evitare che il problema si ripeta"

I vandali sono tali perchè non nutrono nessun rispetto per il patrimonio collettivo: lo dimostra il raid che ignoti teppisti hanno compiuto, nella notte tra mercoledì 11 e giovedì 12 ottobre, nella palestra comunale di Favria. L’atto vandalico ha creato non pochi disagi agli alunni che non hanno potuto utilizzare la struttura per alcune ore allo scopo di consentire le operazioni di pulitura delle pareti e del pavimento.

Ferma la condanna del sindaco Vittorio Bellone che sul profilo Facebook del Comune di Favria ha scritto: “Abbiamo appreso, con nostra grande sorpresa, che lo stesso problema si era già verificato negli anni passati, ma non era stata informata la cittadinanza né erano state intraprese azioni sufficienti per risolvere il problema.
Adotteremo tutte le misure necessarie affinché tale situazione non si ripeta”.

Dov'è successo?

Leggi anche

18/10/2019

Pont Canavese: riprendono le ricerche per risolvere il “giallo” della scomparsa di Elisa Gualandi

Svanita nel nulla: il “giallo” che circonda la scomparsa di Elisa Gualandi, 54 anni, impiegata al […]

leggi tutto...

18/10/2019

Piemonte e Canavese: 35 milioni dal ministero dell’Ambiente contro il rischio idrogeologico

Sono quasi 35 i milioni di euro assegnati dal Ministero dell’Ambiente al Piemonte per la mitigazione […]

leggi tutto...

18/10/2019

Il Canavese al Rallylegend di S. Marino: l’equipaggio Diaco-Sparvieri conquista il 3° posto di classe

Successo canavesano al Rallylegend di San Marino. L’equipaggio canavesano Diaco-Sparvieri, firmato Team Fast Drivers, ha conseguito […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy