Favria, un successo la mostra sull’alimentazione raccontata dai ragazzi dell’Istituto Comprensivo

Favria

/

30/05/2017

CONDIVIDI

Si è spaziato dal cibo e colori, al cibo nella storia e cibi del mondo fino a giungere a riflessioni sui disturbi alimentari e l’alimentazione sostenibile. Alla manifestazione ha partecipato anche l'assessore regionale all'Istruzione Gianna Pentenero

Successo annunciato per la mostra “L’alimentazione raccontata dai bimbi, dai bambini e dai ragazzi del nostro Istituto” allestita e prodotta dagli alunni e dagli insegnanti dell’Istituto comprensivo di Favria sull’importante tematica dell’alimentazione. La manifestazione, tenutasi nei giorni 26, 27 e 28 maggio 2017 a Favria presso la sede centrale dell’Istituto, è stato il momento culminante di un lungo percorso didattico iniziato nell’impianto teorico già lo scorso anno scolastico e che ha messo in gioco i bambini di ogni età durante l’anno scolastico in corso.

La  Dirigente scolastica, Valeria Miotti, ha creduto fin dall’inizio al macro-progetto redatto dalla Commissione continuità coordinata dalla figura strumentale Roberta Vota e coadiuvata dalle altre figure strumentali e referenti di Istituto. La tematica dell’alimentazione è stata sviluppata dalle diverse scuole in modo creativo e con approfondimenti diversi in base all’età degli alunni. Si è spaziato dal cibo e colori, al cibo nella storia e cibi del mondo fino a giungere a riflessioni sui disturbi alimentari e l’alimentazione sostenibile.

Venerdì 26 maggio 2017 ha avuto luogo l’inaugurazione della mostra alla presenza dell’assessore regionale all’Istruzione Gianna Pentenero e dei i sindaci dei Comuni di Favria, Salassa, Busano, Oglianico, Rivarossa, Front e San Ponso a dimostrazione che le autorità civili sono, in questo particolare contesto,  partecipi e sensibili alle iniziative della scuola e al futuro delle giovani generazioni.

Dopo un coinvolgente concerto di apertura da parte degli studenti della scuola Secondaria di primo grado diretti dal professor Maurizio Laiola, la Dirigente Valeria Miotti e l’assessore Gianna Pentenero hanno manifestato la loro soddisfazione per iniziative di questo tipo e si sono complimentate con tutti i docenti della scuola dell’Infanzia, scuola Primaria e Secondaria di primo grado per il lavoro svolto con gli alunni. Lo stesso ha fatto il giovane Sindaco del Consiglio comunale dei ragazzi di Favria.

Il progetto e la mostra sull’alimentazione si sono rivelati strumenti utili per facilitare la collaborazione dei docenti dei tre ordini scolastici in un’ottica di continuità didattica e per la partecipazione delle famiglie e degli Enti territoriali nell’obiettivo comune della crescita sana e serena dei bambini e dei ragazzi del nostro territorio. Nel corso dell’evento è stata data lettura della lettera dell’assessore regionale Antonino Saitta che, purtroppo, non ha potuto essere presente all’evento scolastico.

Numerose le famiglie e i bambini che hanno potuto non solo visitare la mostra, ma anche apprezzare l’aperitivo offerto dalla Pro loco di Favria e assaggiare dei piatti tipici fatti da alcune mamme straniere. Sabato 27 maggio 2017 i bambini hanno potuto cimentarsi in diverse discipline sportive grazie alla “Giornata dello sport” e ricevere una bella merenda offerta dai negozianti di Favria.

Domenica 28 maggio si è, invece, svolta  all’insegna del fumetto, un genere narrativo molto gradito, grazie all’intervento pomeridiano del graphic designer Corrado Bianchetti, che ha illustrato il lavoro svolto con la scuola Primaria di Front e ha realizzato su richiesta dei bambini molti ritratti e fumetti.

L’Istituto Comprensivo di Favria ringrazia tutti i partecipanti alle iniziative dell’Istituto comprensivo di Favria che hanno reso possibile la buona riuscita dell’evento.

 

 

 

Dov'è successo?

Leggi anche

San Francesco al Campo

/

10/12/2017

San Francesco al Campo: ritrovate vuote le casseforti rubate che contenevano le pistole della polizia locale

Le ricerche dei carabinieri hanno dato i loro frutti: le due casseforti blindate che nei giorni […]

leggi tutto...

Castellamonte

/

10/12/2017

Castellamonte: le poesie della cuorgnatese Rosanna Frattaruolo aiuteranno i bimbi vittime di violenza

Nella serata di giovedì 7 dicembre presso la sala congressi Pietro Martinetti di Castellamonte, è stata […]

leggi tutto...

Cuorgnè

/

10/12/2017

Cuorgnè: la sezione marinai ha commemorato sotto la neve i caduti periti sulle navi da guerra

Anche quest’anno la sezione cittadina dei Marinai di Cuorgnè ha voluto onorare i propri caduti: forse […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy