Favria, si sente male all’interno dell’autosalone. In ospedale l’ex consigliere Carmine Donnarumma

Favria

/

27/12/2016

CONDIVIDI

L'imprenditore ha accusato un malore mentre si trovava da solo in concessionaria. E' stato dimesso dall'ospedale dopo ventiquattr'ore

Si è sentito male mentre si trovava da solo all’interno del autosalone My Car di sua proprietà in via Caporal Cattaneo a Favria: per sua fortuna i famigliari, che lo attendevano a casa per cena, non vedendolo rientrare, hanno chiamato i soccorsi.

E’ stato fortunato l’imprenditore Carmine Donnarumma, ex consigliere comunale, salito di recente alla ribalta della cronaca televisiva per la sua recente partecipazione al programma “Uomini e donne” di Maria De Filippi.

Donnarumma è stato soccorso dal personale sanitario del 118 che è entrato nell’autosalone e lo ha soccorso grazie all’intervento dei vigili del fuoco del distaccamento volontario di Rivarolo e dei carabinieri della Compagnia di Ivrea che hanno sbloccato la porta d’ingresso chiusa dall’interno.

L’ex consigliere comunale è stato trasportato in ospedale per accertamenti ed è stato dimesso dopo esser stato tenuto in osservazione per 24 ore come prevede il protocollo sanitario.

Molti i messaggi di auguri che amici e conoscenti hanno postato sul profili facebook dell’imprenditore che, sullo stesso social network ha rassicurato tutti sul miglioramento delle sue condizioni di salute.

Dov'è successo?

Leggi anche

San Giorgio Canavese

/

11/12/2017

San Giorgio: nove bambini intossicati a scuola dal monossido di carbonio. Inchiesta della procura

Il monossido di carbonio si sarebbe diffuso nella palestra della scuola elementare “Carlo Ignazio Giulio” di […]

leggi tutto...

Cuorgnè

/

11/12/2017

Cuorgnè, regalo di Natale del Comune ai cittadini: da aprile per parcheggiare in centro si pagherà

Amara sorpresa per gli automobilisti a Cuorgnè: a partirte dalla prossima primavera per parcheggiare in centro […]

leggi tutto...

San Francesco al Campo

/

10/12/2017

San Francesco al Campo: ritrovate vuote le casseforti rubate che contenevano le pistole della polizia locale

Le ricerche dei carabinieri hanno dato i loro frutti: le due casseforti blindate che nei giorni […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy