Favria piange la scomparsa del maresciallo Croce. Aveva 96 anni e combattè come Regio Carabiniere

26/05/2020

CONDIVIDI

Scrive l'ex sindaco Giorgio Cortese: "Aurelio. Mancherai a tutti noi favriesi. Condoglianze alla famiglia con la quale ci stringiamo con affetto al loro dolore con la preghiera"

Si è spento ieri, lunedì 25 maggio, a Favria l’ex maresciallo dei carabinieri Aurelio Croce. Aveva 96 anni. L’ex sindaco Giorgio Cortese ne tratteggia con commozione e rispetto il ricordo:

“Ciao Aurelio serbo di te il ricordo nelle commemorazioni del 25 Aprile. 2 giugno e 4 novembre. Ho avuto l’onore per tanti anni di mangiare al pranzo degli Alpini dopo la commemorazione del 25 aprile . Il sentire narrare le tue peripezie in guerra e più come carabiniere era un bellissimo esercizio di memoria storica abbinata all’esperienza che trasudava dai tuoi racconti.

Eri militare come regio carabiniere a Cuorgnè, allora provincia di Aosta, al tempo il servizio militare dei carabinieri si svolgeva fuori provincia. Avevi scelto Cuorgnè per stare vicino alla tua famiglia a Favria. Durante la guerra partigiana per il valore e ardimento dimostrato, anni dopo il congedo ti era stato conferito il grado di maresciallo, e di questi ne andavi molto fiero. Poi dopo la guerra ed il congedo dalla Benemerita che degnamente rappresentavi, sei andato a lavorare in una azienda di Cuorgnè. Caro Aurelio sono stati fortunati ad incrociare il mio umano cammino con te, persona onesta ed integerrima che impersonificavi il motto dei carabinieri: “fedele nei secoli”.

Con Te Favria perde una preziosa radice, ma il tuo fulgido esempio per tutti noi che tu abbiamo conosciuto sarà di sprone a trasmettere o tuoi cristallini ideali di onestà, senso civico e amore per la giustizia alle future generazioni. Aurelio. Mancherai a tutti noi favriesi. Condoglianze alla famiglia con la quale ci stringiamo con affetto al loro dolore con la preghiera”.

Leggi anche

11/07/2020

Robassomero: perde il controllo dello scooter e si schianta contro un muro. Grave un 60enne

Robassomero: perde il controllo dello scooter e si schianta contro un muro. Grave in ospedale un […]

leggi tutto...

11/07/2020

Lessolo: violento scontro tra auto e scooter. “Centauro” di 17 anni è grave in ospedale a Ivrea

Ancora un grave incidente stradale ha funestato la giornata di ieri, venerdì 10 luglio. E ancora […]

leggi tutto...

11/07/2020

46enne devasta il dehor di un bar con un bastone. Gli avventori fuggono spaventati. Arrestato

Nel tardo pomeriggio di ieri, venerdì 10 luglio, tre equipaggi del Nucleo Radiomobile Carabinieri di Torino […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy