Favria: automobilista urta due adolescenti sulle strisce pedonali. In ospedale due minorenni

Favria

/

10/10/2016

CONDIVIDI

I ragazzi sono stati urtati da un'auto mentre attraversavano il passaggio pedonale in via Bonaudo

Due adolescenti di Favria sono finiti in ospedale dopo essere stati urtati da un’auto mentre stavano attraversando il passaggio pedonale posto all’incrocio semaforico in via Valentino Bonaudo, in pieno centro urbano. E’ accaduto nella serata di ieri, domenica 9 ottobre, intorno alle 21,00. Una Mercedes condotta da un pensionato 71enne di Torino ha investito i due minorenni.

Dopo l’incidente l’automobilista si è fermato e ha avvisato il 118. Sul luogo del sinistro sono intervenuti il personale sanitario della Croce Rossa e i carabinieri della stazione di Rivarolo Canavese. Una dei due ragazzi urtati è una ragazzina di sedici anni mentre l’altro ragazzo ha diciassette anni. Sono stati medicati sul posto dal personale sanitario del 118 e successivamente trasportati in ambulanza al pronto soccorso dell’ospedale per essere sottoposti a ulteriori accertamenti.

I carabinieri hanno effettuato i necessari rilievi e hanno interrogato in caserma il pensionato che stava viaggiando a velocità moderata. L’uomo ha dichiarato di non essersi accorto della presenza dei due ragazzi. Le loro condizioni di salute non sono gravi.

Dov'è successo?

Leggi anche

17/09/2019

Previsioni meteo: addio estate. Da mercoledì in arrivo forti temporali in Piemonte e Canavese

Queste le previsioni metereologiche di martedì 17 settembre: AL NORD Condizioni di tempo generalmente stabile al […]

leggi tutto...

16/09/2019

Ciclista di Borgaro muore mentre pedala nei campi di Ciriè. 50enne stroncato da un malore

Stava tranquillamente pedalando in sella alla sua mountain bike nelle campagne della periferia di Ciriè quando […]

leggi tutto...

16/09/2019

Valperga: all’Istituto comprensivo 3 alunni non entrano in aula. Non erano in regola con i vaccini

Prima i tre bambini di Ivrea che non hanno potuto fare il loro ingresso nella scuola […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy