Favria: automobilista urta due adolescenti sulle strisce pedonali. In ospedale due minorenni

Favria

/

10/10/2016

CONDIVIDI

I ragazzi sono stati urtati da un'auto mentre attraversavano il passaggio pedonale in via Bonaudo

Due adolescenti di Favria sono finiti in ospedale dopo essere stati urtati da un’auto mentre stavano attraversando il passaggio pedonale posto all’incrocio semaforico in via Valentino Bonaudo, in pieno centro urbano. E’ accaduto nella serata di ieri, domenica 9 ottobre, intorno alle 21,00. Una Mercedes condotta da un pensionato 71enne di Torino ha investito i due minorenni.

Dopo l’incidente l’automobilista si è fermato e ha avvisato il 118. Sul luogo del sinistro sono intervenuti il personale sanitario della Croce Rossa e i carabinieri della stazione di Rivarolo Canavese. Una dei due ragazzi urtati è una ragazzina di sedici anni mentre l’altro ragazzo ha diciassette anni. Sono stati medicati sul posto dal personale sanitario del 118 e successivamente trasportati in ambulanza al pronto soccorso dell’ospedale per essere sottoposti a ulteriori accertamenti.

I carabinieri hanno effettuato i necessari rilievi e hanno interrogato in caserma il pensionato che stava viaggiando a velocità moderata. L’uomo ha dichiarato di non essersi accorto della presenza dei due ragazzi. Le loro condizioni di salute non sono gravi.

Dov'è successo?

Leggi anche

San Francesco al Campo

/

10/12/2017

San Francesco al Campo: ritrovate vuote le casseforti rubate che contenevano le pistole della polizia locale

Le ricerche dei carabinieri hanno dato i loro frutti: le due casseforti blindate che nei giorni […]

leggi tutto...

Castellamonte

/

10/12/2017

Castellamonte: le poesie della cuorgnatese Rosanna Frattaruolo aiuteranno i bimbi vittime di violenza

Nella serata di giovedì 7 dicembre presso la sala congressi Pietro Martinetti di Castellamonte, è stata […]

leggi tutto...

Cuorgnè

/

10/12/2017

Cuorgnè: la sezione marinai ha commemorato sotto la neve i caduti periti sulle navi da guerra

Anche quest’anno la sezione cittadina dei Marinai di Cuorgnè ha voluto onorare i propri caduti: forse […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy