Favria/Oglianico: centinaia di fedeli al Corpus Domini, un evento religioso particolamente seguito

31/05/2018

CONDIVIDI

Il parroco Don Gianni ha dimostrato in concreto e ancora una volta di essere un vero aggregatore capace di unire comunità e associazioni

Favria e Oglianico hanno celebrato, complice una serata dal tepore quasi estivo, il Corpus Domini con una manifestazione articolata che ha sottolineato come l’evento religioso costituisce un appuntamento sentito dalle comunità di entrambi i comuni. Gran parte del merito va ascritto al parroco Don Gianni che ha dimostrato in concreto di essere un vero aggregatore capace di unire i paesi e anche le associazioni di volontariato attive sul territorio.

Alla processione religiosa, alla quale hanno partecipato centinaia di fedeli e che si è snodata tra le vie dei due paesi hanno anche preso parte diversi sindaci del territorio, autorità civili e militari, i rappresentanti degli Alpini, della pro loco, della Coldiretti e i bimbi che hanno ricevuto il Santissimo sacramento della Prima Comunione.

La Santa messa è stata celebrata nella chiesa parrocchiale di Favria da dove è partita la processione, preceduta dalla Società Filarmonica, diretta ad Oglianico.

Mai come quest’anno la celebrazione del Corpus Domini ha assunto uno speciale significato, vuoi per l’incertezza economica e politica che agita la penisola e anche perchè la gente è all’affannosa ricerca di un punto riferimento solido e basato sulla speranza.

E Don Gianni è stato capace di fare in modo che la chiesa locale costituisca un approdo sicuro per chi è in cerca di risposte e di aiuto.

Dov'è successo?

Leggi anche

Favria

/

16/12/2018

Affollata apericena natalizia del Tennis Club di Favria per il tradizionale scambio di auguri

Hanno chiuso in bellezza una stagione sportiva caratterizzata da grandi tornei e appassionanti sfide con una […]

leggi tutto...

Ciriè

/

16/12/2018

Natale nel reparto di Pediatria a Ciriè: i carabinieri consegnano i pacchi dono ai bambini

Per i piccoli degenti del reparto di pediatria dell’ospedale di Ciriè Babbo Natale veste la divisa […]

leggi tutto...

Ceresole Reale

/

16/12/2018

Giro d’Italia: monta la polemica sulla tappa al Serrù. Legambiente: “Così si danneggiano gli animali”

Legambiente non ha dubbi “Gli animali vengono prima di tutto”. E si rinfocola il rovente dibattitto […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy