Favria, in negozio cibo scaduto per cani e gatti. Sequestrati dai finanzieri tre quintali di alimenti

Favria

/

29/11/2017

CONDIVIDI

Le confezioni di croccantini ritrovate erano scadute da oltre un anno

Le confezioni di croccantini destinati ad alimentari cani e gatti sono tisultati, stando agli accertamenti comoiuti dagli agenti della guardia di Finanza in servizio presso la tenenza di Lanzo, scaduti da oltre un anno: per questa ragione, in un negozio di Favria, è scattato il sequestro di oltre tre quintali di alimenti per animali.

Le confezioni si presentavano in buono stato di conservazione e senza segni evidenti di deterioramento. Il cibo sequestrato era destinato prevalentemente ai cani. Dopo il sequestro arriveranno le sanzioni: il titolare dell’attività commerciale rischia di dover pagare una salata multa e la segnalazione al Servizio Veterinario dell’Asl To4.

Ad innescare gli accertamenti degli uomini della Giardia di Finanza sono state le segnalazioni di alcuni clienti che si sarebbero accorsi che i croccantini acquistati erano abbondantemente scaduti. Le indagini sono ancora in corso e potrebbero riguardare, nei prossimi giorni, i negozi di zootecnia di tutto il territorio.

Dov'è successo?

Leggi anche

16/10/2018

Cuorgnè: domenica 21 ottobre “Gran Castagnata” e “Passerella Cinofila” in piazza Martiri

Con l’arrivo dell’Autunno tornano in Canavese le tradizionali “Castagnate”: domenica 21 ottobre sarà la volta di […]

leggi tutto...

Canavese

/

16/10/2018

Trapianto di polmoni a cuore fermo al “Maria Vittoria”. Il donatore è un 40enne canavesano

Primato all’ospedale Maria Vittoria di Torino: l’équipe chirugica diretta dal professor Emilpaolo Manno ha eseguito, oggi, […]

leggi tutto...

Chivasso

/

16/10/2018

Chivasso: dopo quattro anni riapre nel 2019 la sede Inps. Il sindaco Castello: “Stop ai disagi”

Nel 2015, la notizia della chiusura della sede Inps di via Demetrio Cosola a Chivasso, fu […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy