Favria, in negozio cibo scaduto per cani e gatti. Sequestrati dai finanzieri tre quintali di alimenti

Favria

/

29/11/2017

CONDIVIDI

Le confezioni di croccantini ritrovate erano scadute da oltre un anno

Le confezioni di croccantini destinati ad alimentari cani e gatti sono tisultati, stando agli accertamenti comoiuti dagli agenti della guardia di Finanza in servizio presso la tenenza di Lanzo, scaduti da oltre un anno: per questa ragione, in un negozio di Favria, è scattato il sequestro di oltre tre quintali di alimenti per animali.

Le confezioni si presentavano in buono stato di conservazione e senza segni evidenti di deterioramento. Il cibo sequestrato era destinato prevalentemente ai cani. Dopo il sequestro arriveranno le sanzioni: il titolare dell’attività commerciale rischia di dover pagare una salata multa e la segnalazione al Servizio Veterinario dell’Asl To4.

Ad innescare gli accertamenti degli uomini della Giardia di Finanza sono state le segnalazioni di alcuni clienti che si sarebbero accorsi che i croccantini acquistati erano abbondantemente scaduti. Le indagini sono ancora in corso e potrebbero riguardare, nei prossimi giorni, i negozi di zootecnia di tutto il territorio.

Dov'è successo?

Leggi anche

24/02/2020

Coronavirus, il presidente di Confindustria Piemonte: “Lo scenario richiede l’unità di tutti”

L’impatto del coronavirus sulla salute collettiva è sotto gli occhi di tutti: quello sull’economia rischia di […]

leggi tutto...

24/02/2020

Caluso: tragedia sulla statale 26. Ciclista 61enne di Vestignè muore dopo essere stato travolto

Caluso: tragedia sulla statale 26. Ciclista 61enne di Vestignè muore dopo essere stato coinvolto in un […]

leggi tutto...

24/02/2020

Ivrea/Chivasso: l’Arcivescovo Nosiglia sospende le funzioni religiose nelle Diocesi

Funzioni religiose sospese in tutte le Diocesi di Torino e di Susa. Anche la Curia si […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy