Favria, musica e poesia dedicate ai bambini di Terezin che vissero tutto l’orrore dell’Olocausto

02/02/2018

CONDIVIDI

Sabato 3 febbraio alle 21,00 nella sala musica un evento per ricordare le piccole vittime della Shoah

Un concerto dedicato ai bambini che hanno provato tutto l’orrore della guerra e delle persecuzioni compiute dai nazisti nei confronti degli ebrei. E’ quello che avrà luogo nella serata di domani sabato 3 febbraio nella sala musica di Favria. L’evento dal titolo “Concerto ai bambini di Terezin” è patrocinato dall’assessorato alla Cultura e dalla biblioteca civica. Nel corso della serata musicale si esibiranno Sabrina Pecchenino, Anna Barbero, Claudia Ravetto e Angelo Greco.

Il concerto inizierà alle 21,00 e rientra nell’ambito delle manifestazioni dedicati al Giorno della Memoria che hanno avuto luogo nei giorni scorsi in tanti comuni del Canavese. La manifestazione prende spunto dalle poesie e dai diari dei bamnini che nel corso dell’ultimo conflitto mondiale erano prigionieri nella città-ghetto di Terezin nell’ex Cecoslovacchia.

L’ingresso è libero e la cittadinanza è invitata a partecipare.

Dov'è successo?

Leggi anche

21/08/2019

La crisi minaccia il mercato della frutta. Confagricoltura: “Salviamo un settore già penalizzato”

“In Piemonte abbiamo una produzione frutticola d’eccellenza, apprezzata in Italia e all’estero. Ciò che dobbiamo cercare […]

leggi tutto...

21/08/2019

Rivarolo Canavese: il Comune spende 100 mila euro per rifare la copertura dell’ala sud del Castello Malgrà

Centomila euro per rifare la copertura situata nei pressi del camminamento merlato del castello Malgrà: è […]

leggi tutto...

21/08/2019

Ivrea, ragazza di 17 anni denuncia: “Il branco mi ha stuprata nel centro sociale”. Indaga la procura

Ha soltanto 17 anni la ragazza che ha denunciato di essere stata vittima di uno stupro. […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy