Favria: migliaia di visitatori per la “Battaglia delle Reines” e per la mostra zootecnica

08/04/2018

CONDIVIDI

Grande successo per la XX edizione della "Battaglia delle Reines" che ha riscosso, come di consueto, un grande successo

Sono accorsi in migliaia da tutto il Canavese per prendere parte alla giornata vconclusica della tradionale Fiera di Sant’Isidoro che ha avuto luogo a Favria oggi, domenica 8 aprile. Grande successo per la XX edizione della “Battaglia delle Reines” che ha riscosso, come di consueto, un grande successo. L’evento, valido per la qualificazione al campionato regionale è iniziato alle 14,00.

Questa edizione della manifestazione ha dimostrato, se mai ve ne fosse bisogno, che è possibile mantenere rinnovare la tradizione mantenendo, nel contempo, le radici agricole sulle quali, per secoli, si è basata l’economia territoriale.
La fiera di Sant’Isidoro da sempre viene gestita dalla Coldiretti di Favria guidata dall’instancabile presidente Flavio Abbà affiancato da un dinamico direttivo, con la collaborazione attiva dell’Amministrazione comunale.

Gli sforzi compiuti dalla Pro loco, la collaborazione del Comune, hanno fatto in modo che si ricreasse quello spirito di sagra paesana che ha caratterizzato lo svolgimento della Fiera di Sant’Isidoro. Grande apprezzamento dei tantissimi visitatori per il mercato zootecnico e per le specialità eno-gastronomiche locali e per i tanti appuntamenti proposti dal ricco programma.

La Fiera di Sant’Isidoro va in archivio ma già si pensa alla prossima, memorabile, edizione.

Dov'è successo?

Leggi anche

17/08/2019

Vestignè: esce dal cortile va in strada e viene travolto da un’auto. Bimbo di 5 anni grave in ospedale

Travolto da una Fiat Punto mentre si trovava sulla strada: un bambino di cinque anni di […]

leggi tutto...

17/08/2019

La vergogna del “Ponte Preti”: dopo tante promesse di interventi tutto è come prima

E’ trascorso un anno da quando il senatore castellamontese Eugenio Bozzello indisse una raccolta di firme […]

leggi tutto...

17/08/2019

Scatta l’allarme al canile di Caluso per sedici cani ammalati di leptospirosi. Due sono deceduti

Tra i 32 cani provenienti da un’azienda agricola della Val di Chy, alcuni erano affetti da […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy