Favria: gli appuntamenti con i “Venerdì d’Estate” piacciono allla gente e sostengono il commercio

Favria

/

08/07/2016

CONDIVIDI

L'inziativa promossa dal Comune in collaborazione con la Consulta Commercio, sta riscuotendo il favore di tuta la popolazione

Quella che si sta vivendo a Favria è un’estate particolare, caratterizzata da numerose iniziative per ravvivare il paese e il commercio locale. “Apericena, Musica e…Divertimento è l’originale iniziativa promossa dal Comune di Favria in stretta collaborazione con la Consulta Commercio. L’iniziativa è iniziata venerdì 20 maggio con la “Festa della Birra” e proseguirà tutta l’estate fino al prossimo 16 settembre.

Tutti gli appuntamenti che hanno finora avuto luogo hanno riscosso un grande successo: merito del sindaco, dell’amministrazione comunale, della Consulta Commercio, ma anche di Lorella Rossi, di professione estetista e consigliere comunale con delega al Commercio: “L’iniziativa si è rivelata fin da subito positiva. L’intenzione era quella di dare vita a una serie di appuntamenti rivolti a tutti gli abitanti del paese, per trascorrere qualche ora di divertimento e con lo scopo di sostenere gli esercizi commerciali. Un connubio che ha finora dato frutti positivi”.

Particolarmente soddisfatto è anche il sindaco di Favria Serafino Ferrino che in Lorella Rossi ha riposto, fin dall’inizio del mandato, una grande fiducia. Dopo il successo registrato dalla “Notte Bianca” che ha avuto luogo nella serata di venerdì 8 luglio, questi prossimi appuntamenti in calendario: venerdì 15 luglio appuntamento al Caffè stazione con “I nostri dieci anni con voi” mentre venerdì 22 luglio presso l’agriturismo San Giovanni avrà luogo l’inedita “Notte in Verde”. Venerdì 23 luglio sarà la volta della “Festa Country” e il il 29-30-31 luglio grande appuntamento con la “Festa della Pizza”.

Si continuerà il venerdì 5 agosto al Bar Il Ritrovo e venerdì 26 agosto al Ristorante Gli Amici. Si chiuderà venerdì 16 settembre al R&R’S Bar con la grande “Apericena di Fine Estate.

Dov'è successo?

Leggi anche

18/10/2019

Pont Canavese: riprendono le ricerche per risolvere il “giallo” della scomparsa di Elisa Gualandi

Svanita nel nulla: il “giallo” che circonda la scomparsa di Elisa Gualandi, 54 anni, impiegata al […]

leggi tutto...

18/10/2019

Piemonte e Canavese: 35 milioni dal ministero dell’Ambiente contro il rischio idrogeologico

Sono quasi 35 i milioni di euro assegnati dal Ministero dell’Ambiente al Piemonte per la mitigazione […]

leggi tutto...

18/10/2019

Il Canavese al Rallylegend di S. Marino: l’equipaggio Diaco-Sparvieri conquista il 3° posto di classe

Successo canavesano al Rallylegend di San Marino. L’equipaggio canavesano Diaco-Sparvieri, firmato Team Fast Drivers, ha conseguito […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy