Favria: discarica abusiva nel centro storico. Gli incivili identificati nell’arco di poche ore

27/08/2019

CONDIVIDI

Grazie alla collaborazione di alcuni residenti, che hanno raccolto l'invito del sindaco Bellone, gli autori hanno un nome e un volto

Stretto di giro di vite dell’amministrazione comunale di Favria nei confronti degli incivili che sono usi abbandonare i rifiuti nella strade del centro storico del paese e delle frazioni. Gli agenti della polizia locale hanno individuato gli autori dell’abbandono di ogni sorta di rifiuti ingombranti che non solo saranno soggetti a salatissime multe, ma dovranno ripulire le aree trasformate in discariche abusive.

A pubblicare le immagini di un ammasso di rifiuti nella zona di piazza Martiri era stato nella giornata di domenica scorsa il sindaco di Favria Vittorio Bellone. In quell’occasione il primo cittadino aveva lanciato l’hastag #taggailmaiale invitando i cittadini a fornire alla polizia locale indicazioni utili a identificare gl’incivili.

“Grazie alla preziosa collaborazione di alcuni cittadini – ha reso noto il sindaco Vittorio Bellone in un post pubblicato sulla sua pagina nella serata di ieri, lunedì 26 – e attraverso una meticolosa attività di indagine da parte della polizia locale, in meno di 24 ore, sono stati identificati i responsabili dei vari abbandoni di rifiuti avvenuti sia in territorio concentrico che in zona agricola”.

D’ora in poi i “maiali” sono avvisati.

Leggi anche

27/01/2020

Volpiano: il Comune spende 90 mila euro per la manutenzione straordinaria del cimitero

È stato completato il primo lotto delle opere di manutenzione straordinaria del cimitero comunale di Volpiano, […]

leggi tutto...

27/01/2020

Ciclismo: in attesa delle Olimpiadi torna a San Francesco al Campo la “Sei Giorni di Torino”

Sarà una stagione spettacolare, quella che si preannuncia al Velodromo Francone di San Francesco al Campo. […]

leggi tutto...

27/01/2020

Drammatico incidente stradale a Volpiano. Schianto tra due auto. Grave una donna di 64 anni

Marito e moglie in ospedale a causa di un grave incidente stradale che ha avuto luogo […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy