Favria: grande cena sociale del sodalizio solidaristico canavesano “EssenzialMente”

Favria

/

22/07/2018

CONDIVIDI

Al centro dell’attività dell'associazione ci sono gli iscritti che possono usufruire dei vari servizi che l’associazione mette a disposizione degli iscritti, all’interno di un collaudato sistema di vita basato sulla valorizzazione e la condivisione delle idee

E’ stata una cena sociale svoltasi all’insegna dell’allegria e della condivisione tra soci: l’associazione Canavesana “EssenzialMente” di Favria, presieduta dall’avvocato ed ex amministratore pubblico Gianluigi Vallero, ha rinnovato, nella serata di sabato 21 luglio, nella bella location offerta dalla trattoria delle Oche a Favria, lo spirito solidaristico e di unione che caratterizza il sodalizio fin dalla sua nascita avvenuta cinque anni or sono.

Oggi l’associazione “EssenziaMente” conta su un centinaio di iscritti ed è divenuta in breve tempo un modello di attività solidaristica che ha riscosso l’interesse di molte attività imprenditoriali canavesane. Questo è il tratto dominante dell’associazione non profit: quella di essere costituita da dipendenti delle varie aziende che fanno parte della vasta galassia di società gestita dalla famiglia Rosboch. E non è tutto: è anche da sottolineare il fatto che, nel ricco e variegato panorama delle associazioni canavesane, EssenzialMente rappresenta, qualcosa di più di un semplice sodalizio non profit: qui al centro dell’attività ci sono i soci. Persone che possono usufruire dei vari servizi che l’associazione mette a disposizione di chi decide di destinare una piccola quota mensile dello stipendio per sentirsi protagonisti all’interno di un collaudato sistema di vita basato sulla valorizzazione e la condivisione delle idee.

A distanza di anni dalla sua costituzione EssenzialMente, offre ai d un centinaio di soci un ricco ventaglio di servizi: dalla consulenza legale, a quella assicurativa e sanitaria, al punto di ascolto psicologico: in più, esibendo nei punti commerciali convenzionati di Rivarolo e del a Canavese Occidentale, la tessera d’iscrizione, i soci possono usufruire di sconti su una vasta gamma di prodotti di consumo.

“Il 30% dell’ammontare delle quote di adesione viene investito nei progetti che soci possono e devono presentare – rimarca il presidente Vallero -. Chi aderisce alla nostra associazione può usufruire gratuitamente dei servizi gratuiti di orientamento che offriamo dal punto di vista giuridico, fiscale e anche psicologico. Oggi contiamo sull’apporto di un centinaio di soci, ma puntiamo a fare in modo che il nostro sodalizio possa ulteriormente espandersi e interessare altre realtà aziendali”.

Al termine della bella serata conviviale hanno fatto seguito la tradizionale premiazione della sottoscrizione a premi e lo scambio degli auguri di buone vacanze.

Dov'è successo?

Leggi anche

Castellamonte

/

22/02/2019

Castellamonte: “Ceramics in Love-Two”, il concorso internazionale per gli artisti della ceramica

La Città di Castellamonte, in occasione della 59ma edizione della Mostra della Ceramica che avrà luogo […]

leggi tutto...

Canavese

/

22/02/2019

Sanità, ricette per esami e visite specialistiche: la Regione estende la validità da due a sei mesi

La validità delle ricette mediche per prestazioni diagnostiche e specialistiche è stata estesa dalla Giunta regionale […]

leggi tutto...

Cuorgnè

/

22/02/2019

In fiamme alloggio in via Rivassola nel centro storico di Cuorgnè. Uomo intossicato dal fumo

Le fiamme sono divampate, improvvise sul balcone di un’abitazione in pieno centro storico di Cuorgnè: è […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy