Fallimento Asa: i sindaci potrebbero impugnare la sentenza del collegio arbitrale

Rivarolo Canavese

/

10/02/2016

CONDIVIDI

Sarà decisivo l'incontro tra i sindaci e tra questi ultimi con la regione Piemonte che si era impegnata a evitare il default

La sentenza emessa dal collegio arbitrale di Ivrea che obbliga i comuni che facevano parte del consorzio Asa, sarà con ogni probabilità impugnata. Gli enti locali interessati avranno adesso 90 giorni di tempo per interporre Appello. Una strada già preannunciata a suo tempo da Alberto Rostagno sindaco di Rivarolo Canavese e portavoce dell’Area Omogena del Canavese Occidentale.

L’incontro tra tutti i sindaci sarà definito al più presto. La notizia, nel frattempo, è già giunta in Regione. Il segretario regionale del Pd Davide Gariglio ha preannunciato che chiederà al più presto un incontro tra gli amministratori e il Presidente della Regione Sergio Chiamparino che si era impegnato ad evitare il default dei comuni nel caso in cui l’arbitrato, come è avvenuto, avesse avuto un esito negativo.

E sarà anche di fondamentale importanza il parere dell’avvocato Paolo Scaparone che rappresenta gli enti coinvolti in questa delicata vicenda. L’obiettivo finale sarà quello di fare in modo che i cittadini non paghino un’altra volta quanto hanno a suo tempo già versato.

Dov'è successo?

Leggi anche

28/05/2020

Previsioni meteo: l’anticiclone esaurisce il suo effetto. E il week-end porterà la pioggia

Queste le previsioni del tempo elaborate dal centrometeoitaliano.it Ultimi sprazzi di bel tempo nelle prossime ore […]

leggi tutto...

27/05/2020

Coronavirus: nel ponte del 2 giugno in Piemonte mascherine obbligatorie anche negli spazi aperti

Coronavirus: nel ponte del 2 giugno in Piemonte mascherine obbligatorie anche negli spazi aperti. Da venerdì […]

leggi tutto...

27/05/2020

Coronavirus: la Regione stanzierà 7 milioni di euro per la ripartenza del comparto artigianale

Coronavirus: la Regione stanzierà 7 milioni di euro per la ripartenza del comparto artigianale. “Giusta e […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy