Fair play e commozione al passaggio delle consegne tra Sergio Chiamparino e Alberto Cirio

Rivarolo Canavese

/

10/06/2019

CONDIVIDI

Il centrodestra torna alla guida della Regione. Il presidente uscente: "In bocca al lupo e buon lavoro per il Piemonte"

Fair play e anche un malcelata commozione: nella mattinata di oggi, lunedì 10 giugno, il neo presidente della Regione Piemonte Alberto Cirio ha incontrato il governatore uscente Sergio Chiamparino per il rituale passaggio delle consegne.

Commozione anche durante il saluto ai dipendenti. Sergio Chiamparino ha atteso il nuovo presidente all’ingresso dello storico palazzo di piazza Castello a Torino e lo ha accompagnato nell’ufficio al primo piano dove hanno avuto un cordiale colloquio prima di incontrare i giornalisti.

Dopo 5 anni, per la seconda volta, il centrodestra torna alla guida della Regione Piemonte. Il neo presidente della Regione ha assicurato, come ha fatto in campagna elettorale, che il nuovo esecutivo lavorerà per migliorare ciò che non va ma sarà assicurata la continuità nelle buone cose fatte dalla giunta Chiamparino il quale ha confermato di voler rinunciare al suo seggio in Consiglio regionale.

E, durante l’ultima calorosa e commossa stretta di mano il presidente uscente ha augurato in bocca al lupo e un buon lavoro per il Piemonte al suo successore.

Leggi anche

Canavese

/

19/06/2019

Previsioni meteo: inizio d’estate all’insegna dell’instabilità. Possibili acquazzoni nel pomeriggio

Queste le previsioni metereologiche di mercoledì 19 giugno: AL NORD Instabilità prevalentemente pomeridiana al Nord, con […]

leggi tutto...

Caluso

/

18/06/2019

Lavori sulla provinciale 595 di “Mazzè” nel comune di Caluso. Proroga chiusura fino al 18 luglio

Per consentire all’Anas di provvedere all’esecuzione dei lavori di adeguamento e messa in sicurezza della ss. […]

leggi tutto...

Mandria

/

18/06/2019

Ennesimo grave incidente sulla “Direttissima” della Mandria. Ferita una donna residente a Cafasse

Ancora un ennesimo incidente sulla strada “Direttissima” della Mandria: nello schianto sono rimaste coinvolte due Fiat […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy