EssenzialMente: servizio e solidarietà a favore dei soci. Successo per la partecipata cena sociale

Busano

/

27/01/2019

CONDIVIDI

Il tratto dominante dell'associazione "Essenzialmente" è quella di essere costituita da dipendenti delle varie aziende appartenenti alla Omp Group. EssenzialMente, offre a oltre un centinaio di aderenti un ricco ventaglio di servizi

Una cena sociale che si è svolta all’insegna del divertimento condivisione quella dell’associazione canavesana “EssenzialMente” che ha avuto luogo nella serata di sabato 26 gennaio nei locali del ristorante “La Rocchetta” a Busano. Il sodalizio, presieduto dall’avvocato ed ex amministratore pubblico Gianluigi Vallero, conta oltre un centinaio di soci: realtà viva e ben presente nel tessuto sociale ed economico dell’Alto Canavese.

All’appuntamento hanno preso parte ben 90 soci, a tangibile dimostrazione quanto appartenere a questa associazione rappresenti un segno distintivo se si crede nei lavori della solidarietà e della partecipazione. L’attività solidaristica del sodalizio non profit ha riscosso, in questi 6 anni di vita, l’interesse di molte attività imprenditoriali canavesane che hanno apprezzato il modo di coinvolgere i soci offrendo loro servizi di consulenza di primaria importanza.

Al centro dell’attività dell’associazione EssenzialMente ci sono i soci. Persone che possono usufruire dei vari servizi che l’associazione mette a disposizione di chi decide di destinare una piccola quota mensile dello stipendio per sentirsi protagonisti all’interno di un collaudato sistema di vita basato sulla valorizzazione e la condivisione delle idee.

Il tratto dominante dell’associazione “Essenzialmente” è quella di essere costituita da dipendenti delle varie aziende che fanno parte della galassia di aziende gestita dalla famiglia imprenditoriale Rosboch. EssenzialMente, offre ai d un centinaio di soci un ricco ventaglio di servizi: dalla consulenza legale, a quella assicurativa e sanitaria, al punto di ascolto psicologico: in più, esibendo nei punti commerciali convenzionati di Rivarolo e del a Canavese Occidentale, la tessera d’iscrizione, i soci possono usufruire di sconti su una vasta gamma di prodotti di consumo.

L’obiettivo che si è posto il direttivo, spiega il presidente Gianluigi Vallero, è quello di fare in modo che la platea di iscritti possa ampliarsi grazie all’adesione di altre e diverse attività produttive canavesane. La serata conviviale è trascorsa in clima di assoluta serenità.

Un bel modo per continuare il nuovo anno appena iniziato. Un anno che, stando ai presupposti, riserverà agli aderenti ulteriori novità.

Leggi anche

07/07/2020

Coronavirus: finora in Piemonte 4mila 107 decessi. Crescono i guariti. 5 i nuovi contagiati

L’Unità di Crisi della Regione Piemonte comunica che alle 17,00 di oggi, martedì 7 luglio, i […]

leggi tutto...

07/07/2020

Chivasso: caschi, tute protettive e guanti al personale. Ecco come la Lilt ha aiutato l’ospedale

Una grande catena solidale che ha consentito di donare all’ospedale di Chivasso 9mila guanti, 600 mascherine […]

leggi tutto...

07/07/2020

Sanità: arriva l’infermiere di famiglia che affiancherà il medico di base nella cura dei pazienti

Affiancherà il medico di famiglia per assicurare una migliore assistenza sanitaria ai pazienti. È l’infermiere di […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy