Eporediese: un ufficiale militare alla sbarra con l’accusa di violenza su una bimba di 4 anni

Ivrea

/

15/03/2017

CONDIVIDI

Gli abusi sessuali avrebbero avuto luogo tra il 2004 e il 2006 nel periodo della relazione sentimentale della madre della vittima con l'imputato

L’accusa è una delle più pesanti e infamanti: quella di aver abusato della figliastra di 4 anni. Sotto processo in tribunale a Ivrea è un alto ufficiale militare di 51 anni, accusato di violenza sessuale. Il procedimento penale è iniziato nella mattinata di martedì 14 marzo e i fatti contestati all’ufficiale risalgono al periodo compreso tra il 2004 e il 2006 in un centro abitato dell’Eporediese.

La denuncia è stata presentata alla polizia quando la vittima aveva 17 anni in Germania, il Paese dove la ragazza si era nel frattempo trasferita con la madre. Nella dettagliata denuncia la giovanissima vittima ripercorre quegli anni da incubo caratterizzati da episodi che le hanno causato problemi psicologi non di poco conto. La violenza avrebbe avuto luogo durante la relazione sentimentale, durata un paio di anni, che la madre avrebbe avuto con l’uomo.

Dopo essersi trasferita in Germania la ragazza si è confidata con una compagna di scuola che l’ha convinta a raccontare tutto alla madre e alla procura. Gli atti sono stati trasmessi alla procura competente, quella di Ivrea che ha rinviato a giudizio l’ufficiale. La ragazza sarà ascoltata, molto probabilmente, il prossimo 4 aprile.

Dov'è successo?

Leggi anche

12/07/2020

Ivrea protagonista dell’hi-tech grazie al nuovo progetto “Ico Valley-Human Digital Hub”

 Si chiama “Ico Valley-Human Digital Hub” il progetto dedicato alla formazione e alle start-up digitali prenderà vita […]

leggi tutto...

12/07/2020

Coronavirus in Piemonte: l’epidemia rallenta. Nessun decesso e solo quattro nuovi contagiati

Coronavirus in Piemonte: l’epidemia rallenta. Nessun decesso e solo quattro nuovi contagiati. L’Unità di Crisi della […]

leggi tutto...

12/07/2020

Traversella: un’escursionista francese si infortuna in un sentiero. La gita finisce in ospedale

Traversella: un’escursionista francese si infortuna in un sentiero. La gita finisce in ospedale. Doveva essere una […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy