Elezioni a Rivarolo, Alberto Rostagno presenta la sua nuova squadra: “Adesso pensiamo al futuro”

Rivarolo Canavese

/

24/04/2019

CONDIVIDI

La presentazione della compagine che affiancherà il primo cittadino uscente ha avuto luogo nella serata di martedì 23 aprile. Tra i volti nuovi professionisti, imprenditori ed esponenti della società civile

Come aveva preannunciato nei giorni scorsi, dopo l’inaugurazione della sede istituzionale in corso Torino, il sindaco uscente Alberto Rostagno ha ufficialmente presentato alla cittadinanza la squadra che lo sosterrà in questa combattuta campagna elettorale per le elezioni comunali. La presentazione ha avuto luogo in una gremita Conference Room dell’Hotel Rivarolo nella serata di martedì 23 aprile .

Nel corso della serata il primo cittadino uscente ha ringraziato quanti non si ripresenteranno al giudizio degli elettori per il lavoro svolto nei cinque anni di amministrazione seguiti al commissariamento prefettizio. Il candidato a sindaco della lista Civica “Rivarolo con Rostagno” a rivolto un particolare ringraziamento al vicesindaco Edo Gaetano che ha deciso di non ricandidarsi pur assicurando il suo impegno a favore della nuova compagine.

Dopo aver sottolineato come, pur dovendo fare i conti con le ristrettezze economiche legate al commissariamento, l’amministrazione uscente sia riuscita, non notevoli sforzi a risanare il bilancio comunale, pur dovendo affrontare i contenziosi legali in essere che sono ancora pendenti, Alberto Rostagno ha rimarcato che l’obiettivo che la lista si propone è quella di pensare al futuro della città riprogettandola nei punti nodali sia dal punto di vista sociale che da quello urbanistico.

Della “vecchia guardia” fanno parte gli ex assessori Costanza Conta Canova, Lara Schialvino, Francesco Diemoz e i consiglieri comunali Nastro e Ricciardi. Della “nuova guardia” fanno invece parte numerosi gli esponenti della società civile, professionale e imprenditoriale.

Lista “Rivarolo con Rostagno”

Candidato a sindaco: Alberto Rostagno.

Candidati al consiglio comunale.
Riccardo Artero, 25 anni, laureando in matematica.
Andrea Cavaleri, 26 anni, laureato in economia.
Costanza Conta Canova, 24 anni, insegnante.
Andrea Contratto, 26 anni, progettista sociale.
Francesco Diemoz, 50 anni, architetto.
Roberto Genisio, 49 anni, ex idraulico.
Helen Ghirmu, 32 anni, educatrice cinofila.
Tiziana Merlo, 34 anni, imprenditrice agricola.
Alessia Moretto, 35 anni, accompagnatore turistico.
Michele Nastro, 55 anni, funzionario Gtt.
Guido Novaria, 60 anni, giornalista.
Giuliano Paglia, 47 anni, It manager.
Fernando Ricciardi, 65 anni, pensionato
Lara Schialvino, 34 anni, architetto.
Sara Servalli, 37 anni, assistente sociale.
Lorenzo Vacca, 31 anni, insegnante e musicista.

Leggi anche

31/05/2020

La deputata Ruffino (Fi): “In pericolo 8mila posti lavoro per il lockdown degli impianti di risalita”

Tra le attività economiche maggiormente penalizzate dal lockdown sono da annoverare gli impianti di risalita nelle […]

leggi tutto...

31/05/2020

Caluso, un incendio devasta un garage. Attimi di terrore tra i residenti di una palazzina

Le fiamme hanno devastato in breve tempo in garage a Caluso. È accaduto nel pomeriggio di […]

leggi tutto...

31/05/2020

Previsioni meteo: tempo variabile per tutta la giornata di domenica. Piogge in montagna

Queste le previsioni del tempo elaborate dal centrometeoitaliano.it AL NORD Sulle regioni del Nord tempo stabile […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy