Elezioni Europee: l’onda lunga della Lega Salvini travolge tutto il Canavese. Avanza il Pd e crolla il M5S

Ivrea

/

27/05/2019

CONDIVIDI

Inghria è il comune più leghista d'Italia con l'83,87% dei suffragi. Rimonta del Partito Democratico ai danni del Movimento 5 Stelle. Forza Italia rimane al di sotto del 10% mentre Fratelli d'Italia supera lo sbarramento del 4%

E’ forse il comune dpiù leghista d’Italia: a Ingria, centro abitato della Val Soana l’83,87& degli elettori ha votato, nelle elezioni europee per la Lega. Un record assoluto che supera la percentuale bulgara ottenuta nelle politiche dello scorso anno quando il Carroccio ottenne il 62% dei suffragi. A Ingria su 49 aventi diritto hanno votato in 32. E pensare che cinque anni fa alle ultime elezioni europee la Lega aveva appena “racimolato” poco più del 38% dei voti. Matteo Salvini trionfa ad eccezione di Ivrea in tutto il Canavese superando abbondantemente il 35 per cento. Un rapido esame degli altri centri Canavesani conferma il trend nazionale: all’avanzata (prevedibile) della Lega Salvini, segue il crollo del Movimento 5 Stelle e la riaffermazione del Pratito Dedmocratico guidato dal segretario Nicola Zingaretti.

Ecco qualche illuminante esempio: a Cuorgnè il Carroccio ottiene il 44,04% dei suffragi, il Pd il 19% e il M5S al 13%. A Castellamonte la Lega “doppia” il Pd: Salvini oltrepassa la soglia del 42% mentre il Pd si attesta al 20,1%. Crescono i Fratelli d’Italia e Forza Italia non risesce a “sfondare il muro” del 10%. Questi risultati a Ciriè, uno dei feudi incontrastati del Pd: Lega Salvini 34,4%, M5S 14,3%, 9,4 per Forza Italia e 6% per Fratelli d’Italia di Giorgia Meloni.

Anche a Chivasso i dati sono similari: Lega al 33,6%, Pd al 24,7%, M5S che supera appena la soglia del 17%, Forza Italia che si attesta all’8,5% e la Meloni che raggiunge il 5,3%. Rivarolo Canavese non fa specie: l’onda lunga leghista porta Salvini al 33,5%: un risultato quasi quintiplicato rispetto al 2014. Flessione del Pd che perde oltre 12 punti percentuali e passa dal 34% al 21,5%. Il Movimento 5 Stelle crolla anche a Rivarolo e passa all’11%. Fratelli d’Italia supera il 14% (qui la Meloni ha candidato alle Europee l’ex sindaco Fabrizio Bertot) mentre Forza Italia si all’8,29%.

Il Pd “tiene botta” a Ivrea con il 35,9% mentre la Lega per Salvini sale al 27,9%. Il M5S in caduta libera si attesta all’11,6%, Forza Italia ha ottenuto il 6,75% e fratelli d’Italia regista il 4,87%. La Lega £fonda” anche a Leinì con il 40%, il Pd è il secondo partito con il 18,8%, il M5S si ferma al 16,4%, Forza Italia si ferma all’8,4% e Fratelli d’Italia al 6,81%.

Leggi anche

19/10/2019

Tragico incidente stradale sull’ex statale 460 tra Leinì e Lombardore: due morti e quattro feriti

Due morti e quattro feriti: è il tragico bilancio di un terribile incidente stradale che ha […]

leggi tutto...

19/10/2019

Ivrea, detenuto 35enne tenta di impiccarsi in cella. Salvato in extremis dalla polizia penitenziaria

Un detenuto italiano di origini sudafricane, 35enne, in carcere per omicidio, condannato all’ergastolo (ergastolo), mentre si […]

leggi tutto...

19/10/2019

Il presidente della Regione Alberto Cirio visita le eccellenze imprenditoriali del territorio canavesano

Il presidente della Regione Piemonte Alberto Cirio si è recato nella mattinata di giovedì 17 ottobre […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy