Elezioni Europee: l’onda lunga della Lega Salvini travolge tutto il Canavese. Avanza il Pd e crolla il M5S

Ivrea

/

27/05/2019

CONDIVIDI

Inghria è il comune più leghista d'Italia con l'83,87% dei suffragi. Rimonta del Partito Democratico ai danni del Movimento 5 Stelle. Forza Italia rimane al di sotto del 10% mentre Fratelli d'Italia supera lo sbarramento del 4%

E’ forse il comune dpiù leghista d’Italia: a Ingria, centro abitato della Val Soana l’83,87& degli elettori ha votato, nelle elezioni europee per la Lega. Un record assoluto che supera la percentuale bulgara ottenuta nelle politiche dello scorso anno quando il Carroccio ottenne il 62% dei suffragi. A Ingria su 49 aventi diritto hanno votato in 32. E pensare che cinque anni fa alle ultime elezioni europee la Lega aveva appena “racimolato” poco più del 38% dei voti. Matteo Salvini trionfa ad eccezione di Ivrea in tutto il Canavese superando abbondantemente il 35 per cento. Un rapido esame degli altri centri Canavesani conferma il trend nazionale: all’avanzata (prevedibile) della Lega Salvini, segue il crollo del Movimento 5 Stelle e la riaffermazione del Pratito Dedmocratico guidato dal segretario Nicola Zingaretti.

Ecco qualche illuminante esempio: a Cuorgnè il Carroccio ottiene il 44,04% dei suffragi, il Pd il 19% e il M5S al 13%. A Castellamonte la Lega “doppia” il Pd: Salvini oltrepassa la soglia del 42% mentre il Pd si attesta al 20,1%. Crescono i Fratelli d’Italia e Forza Italia non risesce a “sfondare il muro” del 10%. Questi risultati a Ciriè, uno dei feudi incontrastati del Pd: Lega Salvini 34,4%, M5S 14,3%, 9,4 per Forza Italia e 6% per Fratelli d’Italia di Giorgia Meloni.

Anche a Chivasso i dati sono similari: Lega al 33,6%, Pd al 24,7%, M5S che supera appena la soglia del 17%, Forza Italia che si attesta all’8,5% e la Meloni che raggiunge il 5,3%. Rivarolo Canavese non fa specie: l’onda lunga leghista porta Salvini al 33,5%: un risultato quasi quintiplicato rispetto al 2014. Flessione del Pd che perde oltre 12 punti percentuali e passa dal 34% al 21,5%. Il Movimento 5 Stelle crolla anche a Rivarolo e passa all’11%. Fratelli d’Italia supera il 14% (qui la Meloni ha candidato alle Europee l’ex sindaco Fabrizio Bertot) mentre Forza Italia si all’8,29%.

Il Pd “tiene botta” a Ivrea con il 35,9% mentre la Lega per Salvini sale al 27,9%. Il M5S in caduta libera si attesta all’11,6%, Forza Italia ha ottenuto il 6,75% e fratelli d’Italia regista il 4,87%. La Lega £fonda” anche a Leinì con il 40%, il Pd è il secondo partito con il 18,8%, il M5S si ferma al 16,4%, Forza Italia si ferma all’8,4% e Fratelli d’Italia al 6,81%.

Leggi anche

20/08/2019

Firmato in Regione l’accordo per incentivare il ritorno degli immigrati nei Paesi d’origine

Vuole dare impulso al rimpatrio volontario assistito il progetto sperimentale contenuto in un accordo firmato il […]

leggi tutto...

20/08/2019

Ceresole, afflusso record di turisti. Il vicesindaco Mauro Durbano: “Merito di tutto il paese”

Ottimi risultati per la stagione turistica a Ceresole. Tantissime le presenze registrate e numerosi gli eventi […]

leggi tutto...

20/08/2019

Canavese: Poste Italiane investe nel decoro urbano e nei servizi destinati ai piccoli comuni

Sei nuovi Atm Postamat installati, 15 barriere architettoniche abbattute, 34 paesi interessati dal progetto “decoro urbano”, […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy