Elezioni a Busano: una sola lista in lizza. E’ quella di “Obiettivo Comune” che sostiene Chiono

Busano

/

01/05/2019

CONDIVIDI

Dopo 39 anni di impegno pubblico, Giambattistino Chiono riaffronta per l'ennesima volta l'esame delle urne con un ricco programma che punta a valorizzare il territorio, fare in modo che i cittadini siani più sicuri e nuove aree attrezzate per i giochi e lo svago

Si chiama “Obiettivo Comune” la lista civica che sosterrà la candidatura di Giambattistino Chiono a sindaco di Busano. Il primo cittadino uscente “ritenta” a 69 anni l’avventura elettorale “solitaria” dato che la sua è l’unica lista che parteciperà alle elezioni amministrative. Dopo 39 anni di impegno pubblico, Giambattistino Chiono riaffronta per l’ennesima volta l’esame delle urne con un programma che punta sull’arredo urbano (realizzazione del marciapiede e pista ciclabile dalla farmacia alla rotonda di via Stefano Bruda, la realizzazione di un’area verde attrezzata “Parco Giochi” , il mantenimento del verde, una nuova fontanella pubblica nel parco giochi di via Gioberti e installazione di nuovi cestini per rifiuti, panchine e fioriere), la scuola e la famiglia (mantenimento trasporto scolastico e delle tariffe della mensa scolastica e istituzione di centri estivi).

Al centro del ricco programma figurano interventi decisivi sulla viabilità e l’illuminazione per la sicurezza dei cittadini, la manutenzione, tra l’altro, della pulizia e manutenzione idraulica di fossi e rogge e la valorizzazione delle strade rurali. Sono anche previsti il restauro della torre campanaria della chiesa di San Rocco, la valorizzazione del territorio nell’ambito del rilancio turistico, la messa in sicurezza degli edifici pubblici, il potenziamento dell’area sportiva nel contesto dello Sport e Salute, la difesa dell’autonomia comunale.

“Passione, difesa, sviluppo, territorio e buona amministrazione sono i nostri valori e i nostri obiettivi: il nostro obiettivo comune” afferma il candidato a sindaco Giambattistino Chiono.

Sono candidati alla carica di consiglieri comunali:

Sara Bertella nata a Cuorgnè il 01/06/1972
Leonardo Corbo, nato a Spinazzola (Bari) il 21/09/1949
Fabrizio Pietro Doglio nato a Cuorgnè l’8/03/1970
Stefano Antonio Freilone nato a Torino il 24/07/1977
Federica Marchetto nato a Cuorgnè il 30/06/1983
Antonio Panetta nato a Mammola (RC) l’1/06/1959
Tommaso Patriarca nato a Cuorgnè il 14/07/1967
Ornella Margherita Pomatto nata a Busano il 12/07/1955
Sara Pomatto nata a Ciriè il 29/10/1997
Carlo Vassallo nato a Cuorgnè il 19/03/1959

Leggi anche

19/09/2019

L’assessore regionale Chiara Caucino: “Per il welfare abitativo prima i piemontesi”. Ed è polemica

Per il welfare abitativo prima i piemontesi. Ed è subito polemica poltica. L’Assessore Chiara Caucino alle […]

leggi tutto...

19/09/2019

Oglianico a…piede libero con l’arrivo dei “Gruppi di cammino” creati in collaborazione con l’Asl

Anche Oglianico si aggiunge a quelle comunità virtuose che si sono dotate di un gruppo di […]

leggi tutto...

19/09/2019

Il sindaco di Volpiano all’ex provincia: “Modificare le priorità per la sicurezza di corso Europa”

Il sindaco di Volpiano Emanuele De Zuanne, portavoce della zona omogenea Torino Nord, è intervenuto mercoledì […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy