Effetto “Piazza San Carlo” a Ivrea: vietata la vendita di bevande in bottiglia di vetro e in lattina

Ivrea

/

24/06/2017

CONDIVIDI

Il sindaco Carlo Della Pepa ha firmato ordinanze restrittive. Commercianti e ambulanti sono avvisati: trasgredire costerà fino a 500 euro

Niente bottiglie di vetro e lattine in questo fine settimana a Ivrea in occasione della kermesse musicale “Note d’Incanto” che si svolgerà da questa sera, venerdì 23 fino a domenica 25 giugno in Piazza Ottinetti nel cuore del centro storico, del Campionato di ciclismo su strada che prcorrerà domenica mattina le vie cittadine e del “Miscela Rock Festival”.

In considerazione del fatto che tutte e tre le manifestazioni in programma attireranno migliaia di persone in città, il sindaco di Ivrea Carlo Della Pepa ha firmato tra ordinanze restrittive che vietano la vendita al pubblico di bevande in bottiglia e in lattina.

E’ l’effetto Piazza San Carlo a farsi sentire: l’iniziativa assunta dal primo cittadino, fanno sapere dal Comune, ha l’obiettivo di garantire l’incolumità e la sicurezza della collettività.

E’ indubbio che i tragici fatti accaduti a Torino lo scorso 3 giugno in occasione della finalissima di calcio Juventus-Real Madrid e gli oltre 1.500 feriti creati dall’ondata di panico, hanno avuto il loro peso nel vietare la vendita al pubblico di bevande in bottiglie di vetro e lattine.

Il divieto è già in essere in piazza Ottinetti e nelle vie limitrofe del centro storico eporediese. I commercianti e gli ambulanti sono stati avvisati. In caso di trasgressione sono previste multe fino a 500 euro.

Dov'è successo?

Leggi anche

16/08/2019

Escursionismo: prende il via la prima, grande edizione, della “Grande Traversata delle Alpi”

C’è tempo fino al 31 ottobre 2019 per partecipare alla prima edizione di “Sguardi sulla GTA […]

leggi tutto...

16/08/2019

Venaria: l’auto prende fuoco e le fiamme lambiscono uno stabile. Terrore tra i residenti

L’auto ha preso fuoco all’improvviso e le fiamme si sono levate così alte da lambire le […]

leggi tutto...

16/08/2019

In montagna il cellulare non riceve il segnale. L’Uncem: “Se ne occupi con urgenza il Parlamento”

Centinaia di migliaia di persone che in questi giorni si trovano in montagna sanno di cosa […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy