Economia&Lavoro: partnership strategica tra “Pam” e “Borello”. Previste 150 nuove assunzioni

San Benigno Canavese

/

20/11/2018

CONDIVIDI

Per il prossimo anno, per effetto dell'accordo è previsto l'apertura di supermercati a Torino, San Benigno Canavese, Rivara Canavese, San Sebastiano da Po e Giaveno

Pam ha stretto un’importante partnership con Borello, primaria società piemontese attiva nel settore del retail. A partire dal 1° gennaio 2019, infatti, 52 punti vendita della provincia di Torino verranno affiliati mantenendo l’insegna “Borello Supermercati”. Per il prossimo anno è previsto il varo di un piano di nuove aperture a Torino, San Benigno Canavese, Rivara Canavese, San Sebastiano da Po e Giaveno e, in previsione, un nuovo organico di circa 150 addetti.

Questo accordo nasce dalla volontà reciproca di raggiungere ambiziosi traguardi sul mercato, con vantaggi comuni. “Siamo molto soddisfatti di aver concluso questa operazione – dichiara Andrea Zoratti, Consigliere Delegato Pam Franchising – perché ci permette di accrescere le nostre quote di mercato del 35% circa in Piemonte, regione per noi molto importante, collaborando con un player di primaria importanza come Borello. Soltanto unendo le forze si riesce a competere in un mercato così complesso come quello della grande distribuzione”.

“È stato naturale eleggere Pam come nostro partner, – dichiara Fiorenzo Borello – perché, oltre ad essere uno degli attori più importanti nel settore della GDO in Italia, siamo animati dalla stessa passione per la qualità e dagli stessi obiettivi. Semplicità, tradizione e fiducia sono, da sempre, le caratteristiche che ci contraddistinguono e attraverso le quali puntiamo ad unire i valori del passato con le molteplici esigenze dei consumatori di oggi. Grazie a Pam avremo a disposizione anche la qualità e varietà dei prodotti a marchio, 11 linee che rispondono ad ogni esigenza”.

Dov'è successo?

Leggi anche

17/11/2019

Maltempo in Canavese: nelle Valli di Lanzo e in Valle Orco ancora case senza elettricità

“Ritengo gravissimo che l’energia elettrica nelle valli alpine e appenniniche, in particolare in diverse zone delle […]

leggi tutto...

17/11/2019

Oglianico: uno speciale albero di Natale realizzato con lana e uncinetto per aiutare chi è in difficoltà

Un albero di Natale fuori dai canoni classici, cucito con ago, filo, uncinetto e lana. Un’opera […]

leggi tutto...

17/11/2019

Levone: padre, madre e figlio 16enne spacciavano droga in casa. Due denunce e un arresto

Attività di contrasto dei carabinieri contro la criminalità diffusa nella provincia di Torino. 3 arresti e […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy