Economia: la Dytech chiude lo stabilimento di Airasca e dirotta personale e attività a Chivasso

Chivasso

/

06/12/2016

CONDIVIDI

A http:\\/\\/canavesenews.ita sono valsi gli sforzi delle organizzazioni sindacali e dell'assessore regionale al Lavoro Gianna Pentenero

Tempo di tagli anche per la Dytech di Airasca: i vertici della nuova proprietà giapponese hanno deciso che nell’ambito di un inevitabile piano di razionalizzazione, rimarrà attivo soltanto l’impianto produttivo di Chivasso. Non è servito a nulla l’intervento dell’assessore regionale al Lavoro Gianna Pentenero (nella foto) che lo scorso 26 ottobre aveva chiesto all’azienda di rivedere la decisione di chiudete lo stabilimento di Airasca. Il 29 novembre ha avuto luogo un nuovo incontro negli uffici dell’assessorato al Lavoro tra l’esponente politico, i vertici italiani della società e i sindacati di categoria ma si è registrato ancora un nulla di fatto.

La casa madre giapponese ha inequivocabilmente deciso: quell’unità produttiva va chiusa e su questo non si discute: s’incaricherà del trasporto per agevolare lo spostamento dei dipendenti dello stabilimento di Airasca a Chivasso fino al 2018, ma al momento nulla di più. Nel mese di settembre dello stesso anno l’azienda valuterà quali misure possano essere più favorevoli per i lavoratori. Un impegno piuttosto vago che nulla toglie alla drastica decisione di chiudere lo stabilimento di Airasca.

Dal canto suo l’assessore Gianna Pentenero, nel corso dell’ultimo incontro, si è dichiarata disponibile ad aprire un confronto con il settore trasporti e con l’amministrazione comunale di Chivasso con l’obiettivo di potenziare la mobilità in tutto il Chivassese coinvolgendo anche altre aziende attive nel comprensorio industriale della Chind, dove è presente anche la Dytech.

Dov'è successo?

Leggi anche

04/06/2020

Volpiano: asili nido privati senza soldi. E il Comune anticipa i contributi del ministero dell’Istruzione

Il Comune di Volpiano ha anticipato agli asili nido privati e alla scuola paritaria dell’infanzia operanti […]

leggi tutto...

04/06/2020

Coronavirus in Piemonte: 12 i decessi (nessuno oggi 4 giugno). In discesa il numero dei nuovi contagi

L’Unità di Crisi della Regione Piemonte comunica che, oggi giovedì 4 giugno, i pazienti virologicamente guariti, […]

leggi tutto...

04/06/2020

Caselle: l’aeroporto torinese ha ottenuto la certificazione Airport Customer Experience Accreditation

L’Aeroporto di Torino ottiene la certificazione Airport Customer Experience Accreditation di ACI-Airport Council International, l’associazione di […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy