Economia: Confindustria Canavese incontra Confindustria Cuneo in cerca di “comuni sinergie”

Canavese

/

05/04/2019

CONDIVIDI

Alla giornata organizzata mercoledì 3 aprile, a cui hanno partecipato alcune imprese delle due territoriali, seguiranno ulteriori appuntamenti. "L’incontro ha costituito un importante momento per un confronto sulle tante tematiche che riguardano il settore della produzione meccanica

Le aziende meccaniche di Confindustria Canavese hanno incontrato le aziende della Sezione Meccanica di Confindustria Cuneo presso la sede di Confindustria Alba “con l’obiettivo di presentare le attività delle rispettive sezioni e di conoscere più da vicino le aziende che hanno partecipato – spiega Marco Costamagna, presidente della Sezione Meccanica di Confindustria Cuneo – individuare questioni d’interesse comune e possibili sinergie”. Alla giornata organizzata mercoledì 3 aprile, a cui hanno partecipato alcune imprese delle due territoriali, seguiranno ulteriori incontri.

“E’ stata una prima iniziativa – prosegue il presidente Costamagna – per condividere le iniziative che portiamo avanti, dalle fiere a cui partecipiamo agli eventi come il Banco della Meccanica, il Pmi Day e confrontarci sull’impegno concreto ed importante nei progetti di orientamento scolastico. Ringrazio il presidente del Gruppo Aziende Metalmeccaniche e Manifatturiere di Confindustria Canavese, Franco Trombetta che ha accolto il nostro invito e tutte le imprese che hanno partecipato. Speriamo di contraccambiare già in autunno la visita ad Ivrea”.

Dopo una prima tappa nella sede di Confindustria, la giornata è proseguita con la visita al polo industriale d’avanguardia Tcn Group e alle importanti realtà che rappresenta: le Aziende Bianco Spa (produzione macchine tessili), Bianco Engineering (produzione macchine per il packaging e automazione industriale), Tcn Srl (lavorazioni meccaniche di precisione), Tcn Vehicles Division Srl (lavorazione di particolari per il settore automotive e motocicli), Thok E-Bikes (mountain bikes a pedalata assistita), Galup Srl (azienda dolciaria specializzata nella produzione di panettoni), Golosi di salute (la pasticceria Artigianale di Monticello d’Alba) Mandrile Melis Srl (Maestri del Cioccolato) e Pasticceria Cuneo (laboratorio artigianale specializzato nella produzione di dolci gluten free).

“Desidero ringraziare il Presidente della sezione Meccanica di Confindustria Cuneo, Marco Costamagna, e tutti i suoi colleghi per la grande ospitalità e la calorosa accoglienza ricevuta”, ha dichiarato Franco Trombetta, presidente del Gruppo Aziende Metalmeccaniche e Manifatturiere di Confindustria Canavese.

“L’incontro ha costituito un importante momento per un confronto sulle tante tematiche che riguardano il nostro settore, per l’avvio di relazioni e per lo scambio di best practice. Condividere esperienze, infatti, può rappresentare un valore aggiunto indispensabile per incrementare la competitività delle nostre imprese così come entrare in diretto contatto con le eccellenze industriali che contribuiscono a fare la storia dell’economia del nostro Paese, come nel caso della TCN. Ringrazio anche Giuseppe Bernocco e Sebastiano Astegiano per averci accompagnati nella visita dell’azienda: per tutti noi è stata un’esperienza arricchente che ci ha permesso di scoprire uno straordinario esempio di riqualificazione architettonica e di recupero di un’area industriale che fa parte della tradizione produttiva del territorio, e un polo industriale che può essere considerato senza ombra di dubbio un fiore all’occhiello dell’economia italiana”.

Leggi anche

12/11/2019

Rivarolo: auto si scontra con un cinghiale sulla ex 460. Feriti due giovani di Feletto e Favria

L’impatto tra il cinghiale che stava attraversando la strada e la Fiat Grande Punto è stato […]

leggi tutto...

12/11/2019

Tangenziale Nord: “beccati” a viaggiare sulla corsia di emergenza. 10 patenti sospese

Lotta dura contro i “furbetti” della corsia d’emergenza, ossia nei confronti di coloro che per evitare […]

leggi tutto...

12/11/2019

Ciriè: studente aggredito da 5 giovani al bar. Aveva inviato un messaggio whatsapp a una ragazza

Ad evitare che la spedizione punitiva di trasformasse in un dramma è stato il fortuito passaggio […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy