Canavese: ritorna la sesta edizione dell’evento culturale e gastronomico “Una montagna di gusto”

Castellamonte

/

11/10/2017

CONDIVIDI

La rassegna prenderà l'avvio venerdì 13 ottobre presso l'Enoteca Regionale di Caluso e toccherà i ristoranti delle principali città dell'Alto Canavese

Il Consorzio Operatori Turistici Valli del Canavese, con il sostegno della Camera di Commercio di Torino e della Banca d’Alba e del Canavese, organizza la 6° edizione di “Una Montagna di Gusto”.

La rassegna, dopo l’Ouverture presso l’Enoteca Regionale di Caluso, parte venerdì 13 ottobre con una cena dedicata ai funghi porcini presso il Ristorante Miniere di Traversella, uno dei fuoriclasse della cucina di montagna del Canavese, prosegue da martedì 17 a domenica 22 presso il Ristorante Tre Re di Castellamonte, uno dei templi della cucina canavesana dove lo chef Roberto Marchello presenterà alcune interessanti interpretazioni di piatti classici del canavese quali la cipolla ripiena o la guancetta al Carema, venerdì 20 invece alla Merenda Sinoira di Settimo Vittone un altro splendido menù di territorio con splendidi prodotti dell’area della Dora Baltea (formaggi, castagne, funghi, olio) accompagnato con il meglio dei vini eroici dei pendii vitati di Settimo Vittone Canavese.

“Una Montagna di Gusto” prosegue sino a metà dicembre e coinvolge i soci del Consorzio, presentando cene e pranzi a chilometri zero nei migliori ristoranti ed osterie del territorio con menù tipici e materie prime delle Valli del Canavese, “Dormi da Noi” proposte coordinate cena-pernottamento, visite e degustazioni guidate presso i produttori e le aziende agricole socie e presso l’Enoteca Regionale dei vini della Provincia di Torino, proposte di soggiorno ed escursioni per scoprire i vari aspetti attrattivi delle Valli del Canavese con i tour operators che collaborano con il consorzio. E’ richiesta la prenotazione per tutti gli eventi enogastronomici del programma.

Dov'è successo?

Leggi anche

18/10/2019

Pont Canavese: riprendono le ricerche per risolvere il “giallo” della scomparsa di Elisa Gualandi

Svanita nel nulla: il “giallo” che circonda la scomparsa di Elisa Gualandi, 54 anni, impiegata al […]

leggi tutto...

18/10/2019

Piemonte e Canavese: 35 milioni dal ministero dell’Ambiente contro il rischio idrogeologico

Sono quasi 35 i milioni di euro assegnati dal Ministero dell’Ambiente al Piemonte per la mitigazione […]

leggi tutto...

18/10/2019

Il Canavese al Rallylegend di S. Marino: l’equipaggio Diaco-Sparvieri conquista il 3° posto di classe

Successo canavesano al Rallylegend di San Marino. L’equipaggio canavesano Diaco-Sparvieri, firmato Team Fast Drivers, ha conseguito […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy