E’ scomparso Luciano Gallino, il grande sociologo che lavorò al fianco di Adriano Olivetti

Ivrea

/

08/11/2015

CONDIVIDI

Torinese di origine ma canavesano di adozione, era socio dell'Accademia dei Lincei e dell'Accademia Europea

Non era Canavesano di nascita ma lo era di adozione. Il grande sociologo torinese Luciano Gallino è mancato, dopo essere stato sottoposto ad alcuni delicati interventi chirurgici, all’età di 88 anni. Negli anni Cinquanta fu al fianco di Adriano Olivetti: fu al fianco del grande imprenditore eporediese che iniziò il suo apprendistato sociologico dal 1956 al 1970, prima come collaboratore e poi nel ruolo di direttore del Centro di Ricerche e di Studi sull’organizzazione della società.

Un centro primo in Italia nel suo genere. Luciano Gallino è stato professore di sociologia all’Università di Torino, Dal 1979 al 1988 ha ricoperto il ruolo di presidente del Consiglio Italiano delle Scienze Sociali. Nella sua intensa attività professionale ha anche collaborato con testate giornalistiche come Il Giorno di Milano, La Stampa di Torino e la Repubblica. Gallino era anche socio dell’Accademia Europea e dell’Accademia dei Lincei.

Dov'è successo?

Leggi anche

Valchiusa

/

14/12/2018

Dal 1° gennaio 2019 nasce ufficialmente il nuovo comune di Valchiusa. Avrà 1.104 abitanti

Si chiamerà Valchiusa il nuovo comune della Città Metropolitana che nasce dall’unione di tre comuni della […]

leggi tutto...

Rivarolo Canavese

/

14/12/2018

Atletica Canavesana: podio prestigioso per Giada Licandro al 22° Cross Panaton di Prato Sesia

Quattro gli atleti in gara dell’Azimut Atletica Canavesana alla 22ma edizione del Cross Nazionale dal Panaton […]

leggi tutto...

Castellamonte

/

14/12/2018

Delitto Rosboch: la Corte d’Appello conferma per Gabriele Defilippi la condanna a 30 anni

I giudici della Corte d’Appello di Torino hanno deciso: Gabriele Defilippi, reo confesso del barbaro assassinio […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy