E’ scomparso Luciano Gallino, il grande sociologo che lavorò al fianco di Adriano Olivetti

Ivrea

/

08/11/2015

CONDIVIDI

Torinese di origine ma canavesano di adozione, era socio dell'Accademia dei Lincei e dell'Accademia Europea

Non era Canavesano di nascita ma lo era di adozione. Il grande sociologo torinese Luciano Gallino è mancato, dopo essere stato sottoposto ad alcuni delicati interventi chirurgici, all’età di 88 anni. Negli anni Cinquanta fu al fianco di Adriano Olivetti: fu al fianco del grande imprenditore eporediese che iniziò il suo apprendistato sociologico dal 1956 al 1970, prima come collaboratore e poi nel ruolo di direttore del Centro di Ricerche e di Studi sull’organizzazione della società.

Un centro primo in Italia nel suo genere. Luciano Gallino è stato professore di sociologia all’Università di Torino, Dal 1979 al 1988 ha ricoperto il ruolo di presidente del Consiglio Italiano delle Scienze Sociali. Nella sua intensa attività professionale ha anche collaborato con testate giornalistiche come Il Giorno di Milano, La Stampa di Torino e la Repubblica. Gallino era anche socio dell’Accademia Europea e dell’Accademia dei Lincei.

Dov'è successo?

Leggi anche

19/01/2018

Agliè, Matteo e Mimma Manna sono i nuovi Conti di San Martino. Il Carluvà d’Ajè entra nel vivo

Matteo e Mimma Manna sono i nuovi conti del Carnevale di Agliè: domenica 14 gennaio ha […]

leggi tutto...

19/01/2018

Volpiano: Comitato permanente per rivitalizzare la patronale dei Santi Pietro e Paolo

La festa patronale dei Santi Pietro e Paolo di Volpiano? Ad organizzare l’evento sarà quest’anno un […]

leggi tutto...

19/01/2018

Rivarolo: non si era fermato dopo aver provocato un incidente. Condannato a un anno

E’ finito sotto processo con la grave accusa di non aver prestato soccorso dopo aver travolto […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy