E’ morta a 65 anni Elisabetta Vallone, la prof che aveva insegnato alle “medie” di Valperga

Valperga

/

21/10/2018

CONDIVIDI

Molti dei sui ex studenti la rficordano con affetto. Tra questi c'è anche l'ex sindaco Davide Maria Brunasso Cassinino

Si è spenta a soli 65 anni Simonetta Vallone che aveva insegnato per un decennio alla scuola media “Arnulfi” di Valperga. La donna da qualche stava coraggiosamente combattendo la sua battaglia contro una laattia che, purtroppo, non le ha lasciato scampo. Da parecchi anni Simonetta Vallone, nata a Roma nel 1953, si era trasferita nel comune di Porcia in provincia di Pordenone e insegnava italiano, storia e geografia.

La notizia della sua improvvisa scomparsa ha rapidamente fatto il giro della comunità valperghese dove l’ex insegnante era conosciuta e apprezzata non soltanto le sue capacità professionali ma anche per quelle umane. Grande appassionata di teatro era stata fautrice di numerosi laboratori teatrali istituiti nelle scuole. Alcuni anni fa era tornata a Valperga ospite di una “rimpatriata” organizzata da alcuni suoi allievi.

Tra questi figura anche Davide Maria Brunasso Cassinino, ex sindaco di Valperga e attuale consigliere comunale d’opposizione che ne disegna un ricordo commovente che mette in piena luce le grandi qualità umane di una donna che ha saputo dare tanto ai suoi allievi e famigliari.

L’ex insegnante, che lascia un figlio, adesso riposa nel cimitero di Livorno dove abitano ancora la madre e i fratelli.

Dov'è successo?

Leggi anche

28/05/2020

Coronavirus, l’ora donata dai dipendenti Nova Coop va a sostegno della Croce Rossa piemontese

Nel mese di aprile i dipendenti di Nova Coop, la cooperativa di consumatori con 64 punti […]

leggi tutto...

28/05/2020

Coronavirus in Piemonte: anche oggi numeri incoraggianti. Un solo decesso e contagi in calo

L’Unità di Crisi della Regione Piemonte comunica che giovedì 28 maggio, i pazienti virologicamente guariti, cioè […]

leggi tutto...

28/05/2020

E’ arrivata in Piemonte “Amnèsia”, la super marijuana che fa perdere la memoria. Ed è allarme

Il variegato mercato delle sostanze stupefacenti non cessa di “sfornare” nuove droghe, sempre più potenti e […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy