E’ di Settimo Torinese l’uomo trovato cadavere in via Cebrosa a Volpiano

Volpiano

/

07/08/2015

CONDIVIDI

Si chiamava MOreno Semeraro, di 48 anni. Sembra che stesse facendo ritorno da una cena di lavoro con i colleghi. Le indagini continuano

Ha un volto e un nome l’uomo che questa mattina è stato ritrovato cadavere nel fossato che costeggia la trafficatissima via Cebrosa al confine tra Volpiano, Leinì e Settimo Torinese, nei pressi del Golf Club: si chiama Moreno Semeraro, 48 anni, residente a Settimo Torinese.

Stando a una prima ricostruzione effettuata dagli agenti della polizia municipale di Settimo Torinese, l’uomo ieri sera si era recato in sella al suo scooter ad una cena di lavoro, insieme ad alcuni colleghi. Al ritorno, per cause ancora in via di accertamento, avrebbe perso il controllo del mezzo e sarebbe finito fuori strada. Allo stato attuale delle cose non si esclude l’ipotesi di un improvviso malore.

I rilievi escluderebbero,  invece, quella di un atto di pirateria stradale. Sarà l’autopsia, disposta dalla Procura di Ivrea che sta coordinando le indagini, a chiarire le cause della morte. Il corpo dell’uomo è stato trovato, alle 10 di questa mattina, riverso nel fossato, da un ciclista di passaggio che ha lanciato l’allarme. La moglie e i colleghi, non avendo più avuto sue notizie, lo hanno cercato invano tutta la notte.

Poi, è giunta, improvvisa e inaspettata, la drammatica comunicazione della polizia municipale.

Dov'è successo?

Leggi anche

21/06/2018

Balangero: furgone finisce sui binari della Torino-Ceres a causa di un incidente. Traffico in tilt

Ancora una giornata di passione per i passeggeri che urilizzano la tratta ferroviaria Torino-Ceres gestita dal […]

leggi tutto...

21/06/2018

Mappano: facevano i “kebabbari” con l’energia elettrica rubata. In manette due ambulanti egiziani

Preparavano e vendevano kebab utilizzando energia elettrica rubata: in manette con l’accusa di furto aggravato sono […]

leggi tutto...

21/06/2018

Rivarolo: in scena “Radici Violate. Ricomincio da me”, dialogo musicale sul dramma del carcere

Venerdì 22 giugno ore 21.30 cortile del Castello Malgrà lo scrittore Giuseppe Catalano e il Liceo […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy