Torino-Aosta: dopo due giorni di chiusura riapre al traffico il tratto tra San Giorgio e Scarmagno

20/11/2019

CONDIVIDI

A dare il via libera sono stati i tecnici dell'Ativa. L'incidente in cantiere si era verificato lo scorso lunedì

Riapre al traffico l’autostrada A5 in direzione di Aosta. Dopo 48 ore di grandi disagi per la circolazione stradale, la direzione dell’Ativa, la società che gestisce in concessione il tronco autostradale, ha deciso di riaprire il tratto compreso tra gli svincoli di San Giorgio Canavese e Scarmagno. Da questa mattina, quindi, auto e mezzi pesanti possono liberamente circolare.

La decisione è stata assunta dopo i rilevi effettuati dai tecnici Ativa nel viadotto di Scarmagno danneggiato in un incidente di cantiere durante i lavori di sistemazione. L’incidente si era verificato nella mattinata di lunedì scorso.

La società concessionaria informa che è in atto uno scambio di carreggiata in direzione Aosta tra gli svincoli di San Giorgio e Scarmagno dal chilometro 30,250 al chilometro 33+000. Chiusa la carreggiata in direzione di Aosta e istituito il doppio senso di circolazione in direzione Torino.

Per ulteriori informazioni visitare il sito web dell’Ativa.

Leggi anche

24/01/2020

Il Rotary si appella alle istituzioni: Torino necessita di una vera identità internazionale

Quale futuro per Torino nell’era dell’innovazione della digitalizzazione avanzata? E soprattutto, la capitale subalpina riuscirà a […]

leggi tutto...

24/01/2020

Cuorgnè: anche il calciatore Alberico Evani alla cena di solidarietà in favore del piccolo Gioele

La sua è una battaglia quotidiana contro quella paralisi cerebrale che gli rende difficile muoversi e […]

leggi tutto...

24/01/2020

Borgaro: drammatico incidente stradale nella tangenziale di Torino. Due i feriti in ospedale

Tragedia sfiorata sulla tangenziale nord di Torino nel tratto compreso tra gli svincoli di Caselle e […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy