Droga a Cuorgnè: arrestato un pusher 26enne. In casa aveva oltre un chilogrammo di marijuana

Cuorgnè

/

10/04/2019

CONDIVIDI

A casa di un23enne di Cuorgnè i carabinieri hanno inoltre trovato alcuni grammi di stupefacente e lo hanno denunciato

I carabinieri della stazione di Cuorgné hanno arrestato per detenzione di droga un 26enne di Cuorgnè. Nel corso di una perquisizione, i militari hanno sequestrato 1,3 kg di marijuana e un bilancino di precisione.

A casa di un altro giovane, un23enne di Cuorgnè, i carabinieri hanno inoltre trovato alcuni grammi di marijuana, denunciando il giovane. I carabinieri sono riusciti a individuare il market h24 della droga dopo aver seguito alcuni clienti. Il pusher aveva acquisto il monopolio della marijuana a Cuorgné e paesi limitrofi.

Dopo la convalida davanti al Gip del tribunale di Ivrea, il 26enne è stato collocato ai domiciliari. Si tratta dell’ennesimo arresto per droga messo a segno dai militari di Cuorgnè nella zona dell’alto Canavese che sottolinea come il fenomeno dello spaccio e di consumo di stupefacenti tra i più giovani sia particolarmente diffuso.

In questo particolare contesto l’attività antidroga da parte dei carabinieri della Compagnia di Ivrea per contrastare lo spaccio e l’uso di sostanze stupefacenti tra i giovani del Canavese.

 

Leggi anche

Canavese

/

19/06/2019

Previsioni meteo: inizio d’estate all’insegna dell’instabilità. Possibili acquazzoni nel pomeriggio

Queste le previsioni metereologiche di mercoledì 19 giugno: AL NORD Instabilità prevalentemente pomeridiana al Nord, con […]

leggi tutto...

Caluso

/

18/06/2019

Lavori sulla provinciale 595 di “Mazzè” nel comune di Caluso. Proroga chiusura fino al 18 luglio

Per consentire all’Anas di provvedere all’esecuzione dei lavori di adeguamento e messa in sicurezza della ss. […]

leggi tutto...

Mandria

/

18/06/2019

Ennesimo grave incidente sulla “Direttissima” della Mandria. Ferita una donna residente a Cafasse

Ancora un ennesimo incidente sulla strada “Direttissima” della Mandria: nello schianto sono rimaste coinvolte due Fiat […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy