Droga, armi, guida in stato di ubriachezza: dodici denunciati nel week-end di Capodanno

Rivarolo Canavese

/

02/01/2017

CONDIVIDI

Intensa attività festiva dei carabinieri della Compagnia di Ivrea, impegnati come sempre in prima linea per garantire la sicurezza dei cittadini

Droga, alcol e armi, dodici denunciati: è il bilancio dell’attività di prevenzione contro i furti, rapine e incidenti stradali compiuta dai carabinieri della Compagnia di Ivrea che, nel fine settimana, in occasione delle festività, hanno intensificato la presenza sul territorio alto canavesano.

Nove persone d’età compresa tra i 20 e 40 anni sono state denunciate in stato di libertà alla Procura di Ivrea per guida in stato d’ebbrezza. Nel corso dei controlli effettuati tra Rivarolo Canavese, San Giorgio Canavese, Ivrea, Agliè, Settimo Vittone, Bollengo e Burolo, gli automobilisti deferiti, sottoposti all’esame dell’etilometro hanno rivelato un tasso alcolemico nel sangue superiore alla soglia prevista dalla normativa attualmente in vigore. Oltre alla denuncia i trasgressori hanno anche rimediato il ritiro della patente di guida.

Cinque dosi di hashish per un peso complessivo di 15 grammi: li hanno rinvenuti i carabinieri a Rivarolo Canavese nel corso di un controllo. La sostanza stupefacente si trovava a bordo dell’utilitaria sulla quale la coppia stava viaggiando. Nella perquisizione domiciliare che è seguita ai controlli, gli uomini dell’Arma hanno trovato semi di marijuana e l’attrezzatura occorrente per confezionare le dosi di droga. Stupefacenti e materiale sono stati sequestrati dai carabinieri e madre e figlio sono stati denunciati dai carabinieri con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio delle sostanze stupefacenti.

Sempre a Rivarolo Canavese tre giovani sono stati segnalati alla Prefettura di Torino: i carabinieri li hanno trovati in possesso di tre dosi di marijuana

E non è tutto: a Montalto Dora un giovane è stato denunciato per porto illegale di armi e strumenti atti a offendere. Si tratta di un 24enne noto alle forze dell’ordine. Il giovane è stato fermato dai carabinieri del Nucleo Radiomobile di Ivrea presso la fermata dell’autobus: nello zainetto i militari hanno ritrovato un martello e un coltello a serramanico. E’ scattata la denuncia per detenzioni di armi e strumenti atti a offendere e la segnalazione alle Prefettura di Torino per uso personale di sostanze stupefacenti perchè, nel corso della perquisizione personale, gli uomini dell’Arma lo hanno trovato in possesso di tre dosi di marijuana.

Leggi anche

16/01/2018

Dramma a Cafasse: un operaio muore sul colpo in un cantiere travolto dal crollo di un muro

Il mortale incidente sul lavoro ha avuto luogo alle 8.20 di questa mattina, martedì 16 genaio, […]

leggi tutto...

16/01/2018

Le previsioni del Centro Meteo Italiano: neve nel Nord Italia. Pioggia e tempo instabile al Sud

Queste le previsioni  fornite dal Centro Meteo Italiano per martedì 16 gennaio: Torna la neve al […]

leggi tutto...

15/01/2018

Dal 15 gennaio il trolley dei passeggeri Ryanair deve essere imbarcato. Scoppia la protesta

I trolley da lunedì 15 gennaio non saranno più considerati bagaglio a mano e dovranno essere […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy