Drammatico scontro a Favria tra un’auto e una motocicletta: un sedicenne di Forno grave al Cto

Favria

/

28/11/2018

CONDIVIDI

Il ragazzo è stato trasportato in eliambulanza. Nell'urto ha riportato alcune fratture. Non corre pericolo di vita

Ha 16 anni e abita a Forno Canavese l’adolescente protagonista dell’incidente stradale che ha avuto luogo sulla strada provinciale che collega Favria a Busano: il ragazzo stava percorrendo la strada quando, per cause ancora in via di accertamento si è scontrato con una Citroen C3 condotta da una donna. E’ accaduto nella mattina di mercoledì 28 novembre. In seguito al violento urto l’adodlescente, che stava viaggiando in sella a uno sccoter Malaguti è stato sbalzato sull’asfalto. L’automobilista ha subito fermato l’auto e, dopo aver chiamato i soccorsi, ha cercato di prestare aiuto al ferito.

Sul posto è tempestivamente intervenuto il personale sanitario del 118 che ha stabilizzato il ragazzo e ne ha disposto il trasferimento urgente, a bordo dell’eliambulanza del 118 , al Cto di Torino. Le sue condizioni di salute gravi ma non in pericolo di vita anche se avrebbe riportato, nell’impatto con l’auto, alcune fratture.

I rilievi per riscostruire l’esatta dinamica del sinistro sono stati effettuati dai carabinieri del nucleo radiomobile della Compagnia di Ivrea mentre gli agenti della polizia municipale hanno provveduto a regolare il traffico stradale rallentato dalle operazioni di soccorso.

Dov'è successo?

Leggi anche

27/02/2020

Ferrovie, dal 28 febbraio parte l’erogazione del “bonus pendolari” per i viaggiatori piemontesi

Ferrovie, dal 28 febbraio parte l’erogazione del “bonus pendolari” per i pendolari piemontesi. Prende il via […]

leggi tutto...

27/02/2020

Emergenza sanitaria: nelle tende pre-triage si gela. Il NurSind: “Gl’infermieri rischiano la polmonite”

La polmonite? Gl’infermieri impegnati nei servizi di pre-triage per la gestione dell’emergenza sanitaria rischiano di contrarla […]

leggi tutto...

27/02/2020

L’Unione dei comuni montani sul coronavirus: “Basta con le restrizioni, torniamo alla normalità”

“Uncem, con i sindaci dei Comuni montani, ringrazia quanto fatto nell’ultima settimana dalla Protezione Civile, dalle […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy