Dramma a Usseglio: bimba di 10 anni cade mentre scia. E’ in rianimazione al “Regina Margherita”

17/01/2019

CONDIVIDI

La piccola doveva iniziare l'allenamento con lo staff tecnico e stava sciando in un tratto privo di difficoltà. E' finita fuori pista ed è rotolata in un prato adiacente

Un altro grave in cidente su una pista da sci: una bambina di 10 anni è rimasta ferita in seguito da una caduta nella pista di Usseglio in Val di Viù. Il drammatico incidente ha avuto luogo nella mattinata di mercoledì 16 gennaio sulle piste da sci del Pian Benot a 1.500 metri di quota. La bambina, residente con la famiglia a Villarbasse, si stava allenando con lo Sci Club di Cesana quando, per cause ancora in via di accertamento è caduta ed ha riportato un trauma toracico e un trauma cranico.

La piccola è stata trasportata a bordo dell’eliambulanza del 118 all’ospedale infantile “Regina Margherita” di Torino dove è stata ricoverata nel reparto di rianimazione. I medici si sono riservata la prognosi.

Il Comprensorio sciistico delle Valli di Lanzo è aperto al pubblico nei fine settimana e nei giorni feriali è meta di diversi gli Sci Club piemontesi che utilizzano le piste per l’allenamento degli allievi. La ricostruzione della dinamica non è semplice: la bimba pare avesse appena infilato gli sci e doveva iniziare ad allenarsi con lo staff tecnico dello Sci Club. Sembra che per riscaldare i muscoli stava sciando in una zona priva di ostacoli quando è uscita fuori dalla pista innevata ed è rotolata per una ventina di metri in un prato adiacente finendo in una roggia.

L’impatto è stato violento. Per sua fortuna la piccola sciatrice indossava il casco regolamentare. I medici attendono di vedere come evolverà, nelle prossime ore, il quadro clinico della paziente.

Leggi anche

31/05/2020

Coronavirus in Piemonte: 9 i pazienti deceduti, 325 i guariti rispetto a ieri e 54 i nuovi contagiati

L’Unità di Crisi della Regione Piemonte ha comunicato che oggi, domenica 31 maggio, i pazienti virologicamente […]

leggi tutto...

31/05/2020

Rivarolo, “Aiutaci ad aiutare”. Ecco come destinare il 5X1000 ai Vecchi Pompieri 1912 Onlus

Sono sempre attivi i membri dell’Associazione “Vecchi Pompieri 1912” di Rivarolo Canavese, che in questi mesi […]

leggi tutto...

31/05/2020

Turismo in Canavese: riaprono le strade provinciali delle Valli di Lanzo e della Valle Orco

Rese famose in tutto il mondo dal passaggio del Giro d’Italia al Colle delle Finestre e […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy