Dramma in frazione Devesi di Ciriè: 50enne cade dalla scala a pioli e batte la testa. E’ grave in ospedale

Ciriè

/

10/02/2019

CONDIVIDI

Nella caduta l'uomo ha violentemente battuto la testa a terra riportando un grave trauma cranico

Un altro incidente domestico. E ancora una caduta dalle scale. Per cause ancora in via di accertamento, un uomo di 50 anni, residente in un cascinale di via delle Spine in frazione Devesi di Ciriè, è caduto dalla scala a pioli sulla quale stava salendo. Un volo di oltre tre metri. Nella caduta l’uomo ha violentemente battuto la testa a terra riportando un grave trauma cranico. E’ accaduto nel pomeriggio di domenica 10 febbraio. Sono stati i famigliarti a chiamare i soccorsi.

Sul luogo dell’incidente sono tempestivamente intervenuti il personale sanitario del 118 e i carabinieri della tenenza di Ciriè. I sanitari hanno stabilizzato sul posto l’uomo e lo hanno successivamente trasportato in autoambulanza in codice rosso al pronto soccorso del vicino ospedale di Ciriè: i medici non si sono espressi e valutano la possibilità di trasferire il paziente in base alla gravità del trauma cranico riportato.

Sulla dinamica indagano i carabinieri della Compagnia di Venaria.

Leggi anche

08/07/2020

Bollengo: fatale schianto tra auto e moto. Muore un “centauro” di 69 anni. Indagato l’automobilista

Sarà l’esame delle telecamere installate nella a consentire agli agenti della polizia di Ivrea di ricostruire […]

leggi tutto...

08/07/2020

Salassa: si ustiona al volto, alle braccia e al collo per una fiammata. Al Cto un uomo di 39 anni

Stava cucinando quando, per cause ancora in via di accertamento, una fiammata lo ha ustionato. L’incidente […]

leggi tutto...

08/07/2020

Città Metropolitana: Massimo Linarello è il comandante del nuovo Corpo di polizia locale

Dal 1° luglio con la nomina del comandante Massimo Linarello è stato istituito il Corpo di […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy