Dramma in frazione Devesi di Ciriè: 50enne cade dalla scala a pioli e batte la testa. E’ grave in ospedale

Ciriè

/

10/02/2019

CONDIVIDI

Nella caduta l'uomo ha violentemente battuto la testa a terra riportando un grave trauma cranico

Un altro incidente domestico. E ancora una caduta dalle scale. Per cause ancora in via di accertamento, un uomo di 50 anni, residente in un cascinale di via delle Spine in frazione Devesi di Ciriè, è caduto dalla scala a pioli sulla quale stava salendo. Un volo di oltre tre metri. Nella caduta l’uomo ha violentemente battuto la testa a terra riportando un grave trauma cranico. E’ accaduto nel pomeriggio di domenica 10 febbraio. Sono stati i famigliarti a chiamare i soccorsi.

Sul luogo dell’incidente sono tempestivamente intervenuti il personale sanitario del 118 e i carabinieri della tenenza di Ciriè. I sanitari hanno stabilizzato sul posto l’uomo e lo hanno successivamente trasportato in autoambulanza in codice rosso al pronto soccorso del vicino ospedale di Ciriè: i medici non si sono espressi e valutano la possibilità di trasferire il paziente in base alla gravità del trauma cranico riportato.

Sulla dinamica indagano i carabinieri della Compagnia di Venaria.

Leggi anche

19/09/2019

L’assessore regionale Chiara Caucino: “Per il welfare abitativo prima i piemontesi”. Ed è polemica

Per il welfare abitativo prima i piemontesi. Ed è subito polemica poltica. L’Assessore Chiara Caucino alle […]

leggi tutto...

19/09/2019

Oglianico a…piede libero con l’arrivo dei “Gruppi di cammino” creati in collaborazione con l’Asl

Anche Oglianico si aggiunge a quelle comunità virtuose che si sono dotate di un gruppo di […]

leggi tutto...

19/09/2019

Il sindaco di Volpiano all’ex provincia: “Modificare le priorità per la sicurezza di corso Europa”

Il sindaco di Volpiano Emanuele De Zuanne, portavoce della zona omogenea Torino Nord, è intervenuto mercoledì […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy