Dramma in frazione Devesi di Ciriè: 50enne cade dalla scala a pioli e batte la testa. E’ grave in ospedale

Ciriè

/

10/02/2019

CONDIVIDI

Nella caduta l'uomo ha violentemente battuto la testa a terra riportando un grave trauma cranico

Un altro incidente domestico. E ancora una caduta dalle scale. Per cause ancora in via di accertamento, un uomo di 50 anni, residente in un cascinale di via delle Spine in frazione Devesi di Ciriè, è caduto dalla scala a pioli sulla quale stava salendo. Un volo di oltre tre metri. Nella caduta l’uomo ha violentemente battuto la testa a terra riportando un grave trauma cranico. E’ accaduto nel pomeriggio di domenica 10 febbraio. Sono stati i famigliarti a chiamare i soccorsi.

Sul luogo dell’incidente sono tempestivamente intervenuti il personale sanitario del 118 e i carabinieri della tenenza di Ciriè. I sanitari hanno stabilizzato sul posto l’uomo e lo hanno successivamente trasportato in autoambulanza in codice rosso al pronto soccorso del vicino ospedale di Ciriè: i medici non si sono espressi e valutano la possibilità di trasferire il paziente in base alla gravità del trauma cranico riportato.

Sulla dinamica indagano i carabinieri della Compagnia di Venaria.

Leggi anche

11/11/2019

Volpiano: una sala dedicata al dottor Enrico Furlini, ex medico e presidente del Consiglio comunale

Domenica 17 novembre alle 10 la sala sotto i portici del Municipio di Volpiano (piazza Vittorio […]

leggi tutto...

11/11/2019

Ivrea, in cento chiedono al sindaco che sia conferita la cittadinanza onoraria alla senatrice a vita Liliana Segre

Una petizione corredata da oltre un centinaio di firme: è quella che è stata inoltrata al […]

leggi tutto...

11/11/2019

Favria commemora i caduti in guerra. E la “penna nera” Giorgio Cortese esalta i Valori Alpini

Anche il Gruppo Alpini di Favria ha partecipato alla commemorazione del 4 novembre, Festa delle Forze […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy