Dramma della solitudine a Venaria: anziana di 78 anni trovata morta dopo una settimana nel suo alloggio

01/03/2018

CONDIVIDI

I famigliari hanno avvertito i pompieri e la polizia locale soltanto dopo diversi giorni di silenzio da parte della parente

Era morta da una settimana ma è stato soltanto nel pomeriggio di oggi, giovedì 1° marzo, che il cadavere di una donna di 78 anni è stato rinvenuto nel suo appartamento al sesto piano di uno stabile che si trova in via Amati 146 a Venaria. A far scattare l’allarme sono stati i famigliari che non ricevendo risposta alle numerose chiamate hanno avvertito i vigili del fuoco, il personale sanitario del 118 e gli agenti della polizia locale.

Per entrare nell’alloggio i pompieri hanno dovuto forzare la porta d’ingresso: i soccorritori hanno trovato la donna riversa sul pavimento del tinello. Inutile ogni tentativo di rianimarla.

Sul posto è intervenuto anche il medico legale che ad un primo esame avrebbe stabilito che la morte dell’anziana è dovuta a cause del tutto naturali.

Un altro dramma della solitudine: lo dimostra il fatto che per un’intera settimana nessuno si sia preoccupato di cercare la donna.

Dov'è successo?

Leggi anche

08/04/2020

Coronavirus: due i decessi a causa del Covid-19. Un morto a Cuorgnè (il quinto) e uno a Banchette

Due deceduti: uno a Cuorgnè e uno a Banchette. È la dimostrazione che il Coronavirus continua […]

leggi tutto...

08/04/2020

Coronavirus, cresce ancora il numero dei guariti. E sono 119 più di ieri. Oggi 68 decessi in Piemonte

Coronavirus: cresce, fortunatamente il numero di chi supera l’infezione: 732 pazienti guariti e 834 in via […]

leggi tutto...

08/04/2020

Emergenza Coronavirus: prodotte nei laboratori di Arpa Piemonte 8 tonnellate di gel igienizzante

A oggi i laboratori di Arpa Piemonte hanno prodotto 8 tonnellate di gel igienizzante che è […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy