Dramma a Chivasso: era un’insegnante di 40 anni la donna travolta dal treno al passaggio a livello

30/08/2018

CONDIVIDI

La donna aveva raggiunto il luogo dell'incidente in bicicletta e aveva atteso l'arrivo del convoglio ferroviario

Aveva quarant’anni ed era un’insegnante la donna che nel tardo pomeriggio di ieri, mercoledì 29 agosto, è stata travolta e uccisa da un treno regionale sulla linea ferroviaria Torino-Novara-Milano. Sembra ormai certo che avesse deciso di togliersi la vita lanciandosi sotto il treno. La donna era residente a Chivasso. Probabilmente aveva premeditato il gesto. Dopo aver raggiunto il passaggio a livello di via Talentino ha lasciato la bicicletta appoggiata al guard rail e ha atteso l’arrivo del convoglio ferroviario appena partito dalla stazione di Torrazza Piemonte e diretto a Chivasso.

Non appena si è accorto della presenza della donna sui binari il macchinista ha azionato la fermata rapida ma il treno regionale si è fermato 200 metri più avanti. Sul posto sono intervenuti il personale sanitario e medico del 118, i vigili del fuoco, i carabinieri del nucleo radiomobile della Compagnia di Chivasso e gli agenti della Polfer. La donna era anche mamma. S’indaga per risalire alle cause che avrebbero convinto l’ex insegnante a decidere di porre fine alla propria vita un modo così tragico.

La circolazione dei treni ha accusato ritardi fino a due ore ed è ripresa regolarmente soltanto nella mattinata di oggi, giovedì 30 agosto.

Dov'è successo?

Leggi anche

18/08/2019

Previsioni meteo: torna il caldo africano. Attesi temporali in Canavese e nelle regioni del Nord

Torna, da domani lunedì 19 agosto, l’anticiclone africano che poterà con sé il gran caldo e […]

leggi tutto...

18/08/2019

Ragazza nasce con un solo ventricolo, ma i chirurghi evitano il trapianto di cuore e la salvano

E’ nata con una grave patologia congenita, un cuore con un solo ventricolo. L’unica speranza di […]

leggi tutto...

18/08/2019

Danni causati dal maltempo, la Regione Piemonte chiederà lo stato di calamità naturale

La Regione Piemonte sta raccogliendo da tutto il territorio le segnalazioni del danni causati dai nubifragi […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy