Dramma ad Agliè: anziano di 76 anni muore mentre fa legna. A stroncarlo, forse, è stato un malore

01/02/2018

CONDIVIDI

Il cadavere è stato rinvenuto dai carabinieri della locale stazione avvertiti da alcuni passanti che hanno notato il corpo esanime dell'anziano

Il corpo giaceva senza vita riverso per terra in un campo agricolo di Agliè: Mario Bellin, 76 anni, originario di Favria, è stato trovato senza vita nel pomeriggio di ieri, mercoledì 31 gennaio. Pare che il pensionato fosse intento a tagliar legna quando un probabile malore lo ha stroncato senza concedergli la possibilità di chiedere aiuto. A ritrovare il cadavere sono stati i carabinieri della srtazione di Agliè.

Un primo esame effettuato dal medico legale avrebbe consentito di appurare che quando il corpo è stato rinvenuto era già privo di vita da diverse ore ed è probabile che il decesso sia da far risalire addirittura alla giornata di martedì 30 gennaio.

Mario Bellin era intento a far legna in un campo di sua proprietà in strada Cuceglio, quando è stato colpito da un malore fulminante.

L’anziano abitava in una cascina che sorge alla periferia di Agliè. A lanciare l’allarme sono stati alcuni passanti che hanno notato nel pomeriggio di mercoledì 31 gennaio, il corpo dell’uomo immobile per terra.

L’ultima parola adesso spetta al medico legale che effettuerà l’autopsia sul corpo dello sfortunato pensionato.

Dov'è successo?

Leggi anche

22/05/2018

Caselle: auto divorata dalle fiamme nella notte in pieno centro storico. Si tratta di dolo o corto circuito?

Completamente distrutta dalle fiamme. Si tratta di un corto circuito o di un atto doloso? Ad […]

leggi tutto...

22/05/2018

Lombardore: auto esce di strada sulla provinciale 267. Illeso il conducente, ma il traffico va in tilt

Ha forse cercato di evitare di scontrarsi con un’altra autovettura, l’automobilista che è finito fuori strada […]

leggi tutto...

22/05/2018

Chivasso: pirata della strada provoca incidente e fugge. Dopo un’ora si costituisce ai vigili

E’ stato denunciato per omissione di soccorso un 28enne residente a Livorno Ferraris che dopo aver […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy