Dramma a Strambino: giovane donna di 32 anni annega in un laghetto

Strambino

/

30/08/2015

CONDIVIDI

La vittima sembra sia di nazionalità straniera. A lanciare l'allarme è stato il suo compagno. Indagano i carabinieri

E’ annegata in un laghetto privato, un piccolo specchio d’acqua che si trova all’interno di una cava in frazione Crotte di Strambino. La vittima, probabilmente di nazionalità cecoslovacca aveva 32 anni. Oggi pomeriggio il suo compagno si è recato presso il laghetto, ha tovato i vestiti ma della giovane nessuna traccia. In preda alla preoccupazione ha subito lanciato l’allarme.

Sul luogo della tragedia si sono recati insieme ai carabinieri della stazione di Strambino e al personale sanitario del 118, anche i sommozzatori dei Vigili del fuoco che hanno accuratamente scandagliato il fondo del laghetto. Pochi minuti dopo hanno recuperato il corpo della ragazza.

I medici hanno tentato in modo di rianimarla ma ogni tentativo si è rivelato vano. Gli uomini dell’Arma hanno accompagnato il compagno della fanciulla in caserma per essere interrogato. Sul corpo, il medico legale, da un primo e sommario esame, non avrebbe riscontrato segni di percosse o lesioni.

Le indagini proseguono e non si tralascia nessun dettaglio e nessuna ipotesi.

Dov'è successo?

Leggi anche

Alice Superiore

/

13/12/2017

Valchiusella: depresso per la morte della moglie, anziano tenta di incendiare il bosco. Arrestato

Nelle fiamme forse, pensava di lenire il dolore causato dalla scomparsa della moglie avvenuta alcuni mesi […]

leggi tutto...

Villanova Canavese

/

13/12/2017

Villanova Canavese: giovani nei guai per tentato furto, traditi dalle impronte sulla neve

Ha cercato di fuggire dopo un tentato furto in un alloggio ma nella Toyota Yaris, al […]

leggi tutto...

Ivrea

/

13/12/2017

Ivrea rimane senza sale per il ghiaccio. Il Comune si scusa. La Lega Nord: “E’ pura inefficienza “

L’emergenza neve a Ivrea? E’ stata gestita nel peggiore dei modi. Lo sostiene la Lega Nord […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy