Ivrea, don Roberto Farinella, il sacerdote-giornalista è il nuovo vescovo di Biella

Biella

/

29/09/2018

CONDIVIDI

"Ringrazio Dio fonte di ogni dono perfetto che si è chinato sulla mia povera persona per rendere saldo il mio cuore nel servizio episcopale" ha detto dopo l'ordinazione

Da sabato 29 settembre don Roberto Farinella è il nuovo vescovo di Biella. L’ordinazione, celebrata da monsignor Edoardo Cerrato, vescovo di Ivrea, ha avuto luogo nella mattinata nella cattedrale della città. Alla solenne cerimonia religiosa hanno partecipato il vescovo emerito di Ivrea Monsignor Luigi Bettazzi e monsignor Gabriele Mana, vescovo uscente di Biella. Domenica 14 ottobre monsignor Roberto Farinella, 50 anni, nato a Castellamonte, farà il suo ingresso a Biella in qualità di nuovo responsabile religioso della Diocesi.

“Ringrazio Dio fonte di ogni dono perfetto che si è chinato sulla mia povera persona per rendere saldo il mio cuore nel servizio episcopale” ha detto il neo vescovo nel corso del discorso di ringraziamento pronunciato al termine della celebrazione eucaristica.

E ancora: “Saluto con grande affetto i miei nuovi fratelli e sorelle della Chiesa di Biella per tutti già prego e tutti spero di conoscere presto, nell’ormai imminente inizio del mio ministero pastorale a Biella”. E poi il ringraziamento a papa Francesco e il pensiero rivolto al Papa Emerito Benedetto XVI.

Alla cerimonia hanno preso parte anche l’arcivescovo della Diocesi di Torino Cesare Nosiglia e il cardinale Severino Poletto.

Il neo vescovo dal 2014 era parroco della cattedrale di Ivrea e per dieci anni è stato direttore responsabile del settimanale diocesano “Il Risveglio Popolare”.

Dov'è successo?

Leggi anche

Ciriè

/

19/02/2019

Ginecologia a Ciriè: il sabato appuntamento con l’iniziativa dell’Asl T04 “Le donne incontrano le ostetriche”

L’Asl T04 organizza il ciclo di appuntamenti gratuiti “Le donne incontrano le ostetriche”, che si svolgeranno […]

leggi tutto...

Belmonte

/

19/02/2019

Spettacoli teatrali e conferenze per tenere viva l’attenzione dei canavesani sul futuro del Sacro Monte di Belmonte

Tante iniziative per tenere desta l’attenzione dei canavesani e delle istituzioni locali sul Santuario di Belmone, […]

leggi tutto...

Castellamonte

/

18/02/2019

Castellamonte: sulle scuole è scontro al vetriolo tra il sindaco Mazza e il dirigente Morgando

E’ polemica al vetriolo tra il dirigente delle scuole castellamontesi Federico Morgando e l’Amministrazione comunale. Il […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy