Dispersi nell’Oceano Atlantico lo skipper di Lanzo Aldo Revello e il marinaio Antonio Voinea

05/05/2018

CONDIVIDI

I soccorritori avrebbero ritrovato i resti di un'imbarcazione ma non è confermato che appartengano alla barca a vela. Continuano le ricerche

E’ originario di Lanzo Aldo Revello, lo skipper di 53 anni residente a La Spezia che risulta disperso ormai da tre giorni nell’Atlantico: Revello era partito dalla Martinica a bordo della barca a vela Bright di 14 metri. Con lui si trovava l’amico marinaio Antonio Voinea. Le ricerce sono iniziate mercoledì 2 maggio quando alle 13,48 è stato raccolto l’SOS lanciato dalla barca. Le sette navi e l’elicottero che partecipano alle ricerche dei due marinai italiani, avrebbero rinvenuto nella giornata di ieri, venerdì 4 maggio, nel tratto di mare tra le isole Azzorre e Gibilterra, i resti di un’imbarcazione.

A darne notizia è stato il sito portoghese “Correiro de Manhà” il quale sostiene che sarebbero stati ritrovati tra i flutti tre giubbotti salvagente, scatole e contenitori di carburante. La Farnesina ha precisato che non è certo che gli oggetti appartengano alla barca dello skipper di Lanzo. Il 28 aprile la barca Bright aveva salpato le ancore dalle isole Azzorre, dove aveva sostato, per dirigersi al La Spezia da dove era partita.

L’ultimo segnale proveniente dall’imbarcazione è stato raccolto mercoledì 2 maggio dal Centro di Coordinamento marittimo portoghese di Delgada a circa 300 miglia a est di Sao Miguel, al largo delle isole Azzorre. La moglie di Aldo Revello, Rosa Cilano ha chiesto alle autorità di continuare a impegnarsi nelle ricerche. Aldo Revello e Rosa Cilano hanno un figlio di 4 anni.

Dov'è successo?

Leggi anche

22/05/2018

Caselle: auto divorata dalle fiamme nella notte in pieno centro storico. Si tratta di dolo o corto circuito?

Completamente distrutta dalle fiamme. Si tratta di un corto circuito o di un atto doloso? Ad […]

leggi tutto...

22/05/2018

Lombardore: auto esce di strada sulla provinciale 267. Illeso il conducente, ma il traffico va in tilt

Ha forse cercato di evitare di scontrarsi con un’altra autovettura, l’automobilista che è finito fuori strada […]

leggi tutto...

22/05/2018

Chivasso: pirata della strada provoca incidente e fugge. Dopo un’ora si costituisce ai vigili

E’ stato denunciato per omissione di soccorso un 28enne residente a Livorno Ferraris che dopo aver […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy