Disabilità: progetto solidale dell’Hope Running Onlus di Chivasso e del Comune di Venaria

Venaria

/

09/06/2019

CONDIVIDI

Venerdì 7 giugno ha avuto luogo la proiezione del film "Ti porto io". Il 21 settembre, la "Patronale" ospiterà la 6° edizione di "Corrinfesta". I partecipanti potranno concorrere all'acquisto di una Handbike

Una vicenda di solidietà e di reciproco amore fraterno nato sulla disabilità: la proiezione del film dall’eloquente titolo “Ti porto io” ha inaugurato la stagione sportiva dedicata alla disabilità che che è iniziata venerdì 7 giugno e si concluderà il prossimo 21 settembre a Venaria con la sesta edizione della manifestazione sportiva denominata “Corrinfesta” organizzata dal Comitato Festeggiamenti “Maria Bambina”. La proiezione del film-documentario ambientato nello scenario del cammino di Santiago ha avuto luogo alle 20,00 di venerdì 7 giugno al Supercinema di Venaria Reale.

La pellicola non narra soltanto la storia di un uomo “normalmente” abile che ne spinge un altro “diversamente abile” su una sedia a rotelli per 800 chilometri. E’ anche la storia di due amici che hanno trascorso tutto il tempo del loro viaggio a “spingersi” a vicenda ed essere persone migliori. Attraverso il loro coraggio e la loro dignità, Justin e Patrick ricordano che si è più forti insieme che da soli.

Anche perchè, in fin dei conti, ognuno di noi ha bisogno di una spinta. Partecipando alla proiezione e alla “Corrinfesta” si potrà concorrere ad acquistare una Handbike per i ragazzi dell’associazione “Hope Running” di Chivasso.

“L’ ASD Hope Running Onlus è lieta e onorata che la Città di Venaria Reale e il ‘Comitato Festeggiamenti di Maria Bambina’ ci abbiano accolti sul suo territorio per realizzare questo progetto dallo scopo benefico e sociale – spiega il presidente della Hope Running Giovanni Mirabella -. Ringraziamo in particolar modo il Comune di Venaria Reale, don Enrico Griffa, il presidente del Comitato Festeggiamenti Enzo Cusanno i soci e i volontari, Gaetano e l’Atletica Venaria Reale e l’amico Roberto Pizzonia del Corri in Festa”.

Per l’Asd Hope Running è importante, che sempre più comuni e istituzioni siano sensibili alle tematiche che, guardano con attenzione alle persone con disabilità e alla necessità di valorizzare i valori della solidarietà attraverso la realizzazione di tali eventi. Conclude il presidente Giovanni Mirabella: “Concludo con questa citazione questa citazione tratta da ‘Il Cammino di Santiago di Paulo Coelho: ‘Il sogno di un uomo solo è solo un sogno, il sogno di molti uomini può cambiare il mondo'”.

Leggi anche

30/05/2020

Coronavirus, il presidente della Regione: “Abbiamo i numeri per riaprire i confini il 3 giugno”

Ospite di Tgcom24 il presidente Alberto Cirio ha affermato che “il Piemonte ha i numeri in […]

leggi tutto...

30/05/2020

Coronavirus in Piemonte: oggi, sabato 30 maggio 7 decessi e 82 contagi. Il Covid-19 rimane tra noi

L’Unità di Crisi della Regione Piemonte comunica che oggi sabato 30 maggio, i pazienti virologicamente guariti, […]

leggi tutto...

30/05/2020

Chivasso, messaggio del sindaco Castello: “Abbiamo riaperto i mercati ma la prudenza è d’obbligo”

Pubblichiamo il messaggio che il sindaco di Chivasso Claudio Castello rivolge ai cittadini dove si fa […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy