Denunciati per accattonaggio all’ospedale di Lanzo.La questura espelle tre nomadi

Lanzo

/

29/05/2019

CONDIVIDI

Dopo l'ennesima denuncia è scattato il provvedimento. Se torneranno a chiedere la questua in paese rischiano l'arresto

Espulsi dal questore di Torino perchè chiedevano la questua nel parcheggio dell’ex opdale Mauriziano a Lanzo, in regione Oviglia o nella zona del nosocomio dove sono installati i distributori delle bevande e degli snack . E’ accaduto nei giorni scorsi. Destinatari del provvedimento di espulsione sono tre nomadi di origine slava che da tempo stazionavano sia nel parcheggio che nel presidio sanitario. E da tempo pazienti, parenti e personale sanitario lamentavano il fastidio causato dall’invasiva presenza dei tre nomadi.

Poi, sono intervenuti i carabinieri della stazione di Lanzo che hanno denunciato per l’ennesima volta i nomadi per molestia e disturbo alle persone, impiego di minori nell’accattonaggio, attività abusiva di parcheggiatore non autorizzata resistenza a pubblico ufficiale e oltraggio a pubblico ufficiale. E dopo l’ennesima denuncia il questore di Torino ha decretato l’espulsione dal territorio comunale fino al prossimo 2022.

Se verranno di nuovo sorpresi a chiedere la questua a Lanzo i tre rischiano l’arresto.

Leggi anche

19/10/2019

Tragico incidente stradale sull’ex statale 460 tra Leinì e Lombardore: due morti e quattro feriti

Due morti e quattro feriti: è il tragico bilancio di un terribile incidente stradale che ha […]

leggi tutto...

19/10/2019

Ivrea, detenuto 35enne tenta di impiccarsi in cella. Salvato in extremis dalla polizia penitenziaria

Un detenuto italiano di origini sudafricane, 35enne, in carcere per omicidio, condannato all’ergastolo (ergastolo), mentre si […]

leggi tutto...

19/10/2019

Il presidente della Regione Alberto Cirio visita le eccellenze imprenditoriali del territorio canavesano

Il presidente della Regione Piemonte Alberto Cirio si è recato nella mattinata di giovedì 17 ottobre […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy