Denunciati per accattonaggio all’ospedale di Lanzo.La questura espelle tre nomadi

Lanzo

/

29/05/2019

CONDIVIDI

Dopo l'ennesima denuncia è scattato il provvedimento. Se torneranno a chiedere la questua in paese rischiano l'arresto

Espulsi dal questore di Torino perchè chiedevano la questua nel parcheggio dell’ex opdale Mauriziano a Lanzo, in regione Oviglia o nella zona del nosocomio dove sono installati i distributori delle bevande e degli snack . E’ accaduto nei giorni scorsi. Destinatari del provvedimento di espulsione sono tre nomadi di origine slava che da tempo stazionavano sia nel parcheggio che nel presidio sanitario. E da tempo pazienti, parenti e personale sanitario lamentavano il fastidio causato dall’invasiva presenza dei tre nomadi.

Poi, sono intervenuti i carabinieri della stazione di Lanzo che hanno denunciato per l’ennesima volta i nomadi per molestia e disturbo alle persone, impiego di minori nell’accattonaggio, attività abusiva di parcheggiatore non autorizzata resistenza a pubblico ufficiale e oltraggio a pubblico ufficiale. E dopo l’ennesima denuncia il questore di Torino ha decretato l’espulsione dal territorio comunale fino al prossimo 2022.

Se verranno di nuovo sorpresi a chiedere la questua a Lanzo i tre rischiano l’arresto.

Leggi anche

20/08/2019

Firmato in Regione l’accordo per incentivare il ritorno degli immigrati nei Paesi d’origine

Vuole dare impulso al rimpatrio volontario assistito il progetto sperimentale contenuto in un accordo firmato il […]

leggi tutto...

20/08/2019

Ceresole, afflusso record di turisti. Il vicesindaco Mauro Durbano: “Merito di tutto il paese”

Ottimi risultati per la stagione turistica a Ceresole. Tantissime le presenze registrate e numerosi gli eventi […]

leggi tutto...

20/08/2019

Canavese: Poste Italiane investe nel decoro urbano e nei servizi destinati ai piccoli comuni

Sei nuovi Atm Postamat installati, 15 barriere architettoniche abbattute, 34 paesi interessati dal progetto “decoro urbano”, […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy