Cuorgné, Ugo Pagliai interpreta “Assassinio nella Cattedrale”

Cuorgnè

/

23/06/2015

CONDIVIDI

L'evento artistico, ideato da Giacomo Bottino, si inserisce nelle celebrazioni del millenario della morte di re Arduino

“Assassinio nella cattedrale” una delle opere più famose del drammaturgo Thomas Eliot, andrà in scena il 26 giugno alle ore 21, nella chiesa della Santissima Trinità di Cuorgnè. Protagonista dello spettacolo è l’attore italiano Ugo Pagliai, marito di Paola Gasmann, indimenticabile interprete dello sceneggiato Rai “Il segno del comando” e uno dei massimi esponenti del teatro italiano.

Al suo fianco reciteranno Daniele Slavo (che della pièce cura anche la regia), Alfonso Veneroso, Ivan Alovisio e Melania Giglio, attrice cuorgnatese e allieva del regista Luca Ronconi. Lo spettacolo teatrale è stato inserito del contesto delle “Celebrazioni del Millenario della morte di Arduino re d’Italia”, il progetto artistico ideato e curato da Giacomo Bottino e organizzato da “La Terza Isola”.

Assoluto protagonista del dramma di Eliot (che fu insignito nel 1948 del premio Nobel per la Letteratura) è l’arcivescovo Thomas Becket, assassinato nel 1170 durante la celebrazione della Santa Messa su ordine di re Enrico II di Inghilterra. L’ingresso è libero fino ad esaurimento dei posti disponibili.

Dov'è successo?

Leggi anche

Chivasso

/

18/08/2018

Chivasso: dottoressa del Centro di Salute Mentale presa a pugni da un paziente finisce in ospedale

Presa a pugni da un paziente, dottoressa finisce in pronto soccorso: è accaduto nel pomeriggio di […]

leggi tutto...

Caluso

/

18/08/2018

Muore a 23 anni nel giorno del suo compleanno. Operaio di Caluso si schianta con lo scooter

Giuseppe Bongiorno aveva soltanto 23 anni quando è morto a Ferragosto, nel giorno del suo compleanno […]

leggi tutto...

Caselle

/

17/08/2018

Aeroporto di Caselle: la polizia intensifica i controlli. Tre le persone respinte alla frontiera

Controlli serrati della polizia nel ponte di Ferragosto: in considerazione del consistente afflusso di persone nelle […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy