Cuorgnè, #TaggaIlMaiale finisce in televisione. I cronisti di Sky Tg24 intervistano Pezzetto

Cuorgnè

/

16/09/2017

CONDIVIDI

Ampio servizio dei giornalisti del telegiornale all-news. Il filmato, diretto dal regista Andry Verga, è visibile sul sito del sindaco Pezzetto.it e sull'emittente televisiva del Gruppo Murdoch

Le “pillole di senso civico” dispensate dal sindaco di Cuorgnè Beppe Pezzetto? Piacciono. A tal punto che non solo alcune sale cinematografiche hanno richiesto all’amministratore manager di poter proiettare il cortometraggio prima della proiezione del film, ma anche la Tv si è interessata al video in alta definizione diretto da Andry Verga. Nella mattinata di giovedì 14 settembre una troupe di Sky Tg24, il canale all-news che tra le tante notizie da mandare in onda ha scelto di parlare di questa iniziativa che invita i cittadini a fare in modo che la città sia pulita come il senso civico richiede. I giornalisti dell’emittente privata hanno intervistato il sindaco Pezzetto sulle finalità del cortometraggio girato a costo zero al Comune se non una cena che il sindaco ha ha offerto (e pagato di tasca sua) a regista e attori.

Il “corto” rientra nell’ambito dell’iniziativa #TaggaIlMaiale già varata lo scorso anno dal sindaco e che ha riscosso risultati più che lusinghieri. “L’idea mi è venuta mentre mi trovavo all’estero per lavoro – racconta Beppe Pezzetto -. Per caso ho visto uno spot in cui si invitavano i cittadini a non sporcare la città buttante i mozziconi di sigaretta per terra e ho pensato che l’idea si poteva mutuare in contesto più ampio. La pulizia e il decoro sono il biglietto da visita di una città. E Cuorgnè si merita il giusto decoro”.

Sul sito del sindaco Pezzetto.it sono anche indicate le istruzioni per l’assunzione delle “pillole” di senso civico. Un esempio: “…Si consiglia l’utilizzo in famiglia, a scuola, nei luoghi di lavoro, in generale in tutti quegli ambiti in cui si percepisca la sensazione di sentirsi parte di una Comunità. Da sempre sul mercato e alla portata di tutti, “senso civico in pillole” è da somministrare almeno una volta al giorno per cittadini dai 6 ai 90 anni. Prima o dopo i pasti è indifferente. Non ha controindicazioni per le donne in stato di gravidanza. Consente di vivere in una Città più bella e vivibile, di sviluppare comportamenti che favoriscono la socialità e la convivenza. Risultati visibili sin dal primo mese”.

Alla realizzazione del filmato hanno partecipato anche Fabio Cuccè, il doppiatore Andrea Beltramo che ha prestato la sua voce, Gabriele Verga, Laura Marchello, Fabio Cuccè, Franca Orso e Rino, dsweb.lab.

Dov'è successo?

Leggi anche

05/06/2020

Ceresole: il paese accoglie gratuitamente 150 infermieri e medici che hanno combattuto il Covid

Ceresole Reale è un piccolo comune. Un centro abitato in Valle Orco di 167 abitanti che […]

leggi tutto...

05/06/2020

Piemonte: scattano le denunce per la “bufala” sulle mascherine tossiche distribuite dalla Regione

“La Regione Piemonte sta procedendo a denunciare per procurato allarme quanti hanno dato visibilità all’ignobile accusa […]

leggi tutto...

05/06/2020

Coronavirus in Piemonte: negli ospedali si svuotano e chiudono i reparti Covid. Ma risalgono i contagi

L’Unità di Crisi della Regione Piemonte ha comunicato che oggi, venerdì 5 giugno, i pazienti virologicamente […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy