Cuorgnè, #Tagga il Maiale diventa un cortometraggio che dispensa le utili “pillole di senso civico”

Cuorgnè

/

12/09/2017

CONDIVIDI

Il video realizzato a costo zero dal regista Andry Verga e da alcuni cuorgnatesi, sta diventando virale dopo l'approdo su youtube

Una delle grandi piaghe della società è l’ormai cronica carenza del senso civico: Beppe Pezzetto, sindaco di Cuorgnè, per sensibilizzare la popolazione e, in particolar modo i giovani sull’importanza di rispettare l’ambiente evitando di abbandonare i sacchi di spazzatura negli angoli, nelle strade e nelle piazzole. #Tagga il Maiale è l’invenzione, azzeccatissima, del sindaco di Cuorgnè che sul suo sito ha destinato uno spazio alle segnalazioni dei residenti: rispettare la città non vuol dire soltanto evitare di lasciare in giro il pattume, ma anche non buttando il mozzicone della sigaretta per terra, evitando che il proprio cane faccia i bisogni ad ogni angolo e graffitare i muri. Il rispetto passa attraverso l’educazione e la cultura.

E l’iniziativa ha funzionato tanto che il sindaco Pezzetto ha girato un cortometraggio amatoriale che ha definito video-medicina alla cui realizzazione hanno partecipato in modo del tutto gratuito il regista Andry Verga, l’aiuto regista Fabio Cuccè mentre la voce di Andrea Beltramo sottolinea il ritmo del filmato che è già visibile su youtube. Il “corto” è interpretato da Gabriele Verga, Franca Orso, Rino, Laura Marchello e Fabio Cuccè.

Sul sito personale, pezzetto.it al di sotto del simbolo del maialino rosa e dell’hastag #Tagga il Maiale il primo cittadino ha anche redatto una sorta di bugiardino con la posologia, le istruzioni d’uso, le interazioni e le controindicazioni di quelle che Pezzetto definisce “pillole di sen

so civico”.

Dov'è successo?

Leggi anche

31/05/2020

Coronavirus in Piemonte: 9 i pazienti deceduti, 325 i guariti rispetto a ieri e 54 i nuovi contagiati

L’Unità di Crisi della Regione Piemonte ha comunicato che oggi, domenica 31 maggio, i pazienti virologicamente […]

leggi tutto...

31/05/2020

Rivarolo, “Aiutaci ad aiutare”. Ecco come destinare il 5X1000 ai Vecchi Pompieri 1912 Onlus

Sono sempre attivi i membri dell’Associazione “Vecchi Pompieri 1912” di Rivarolo Canavese, che in questi mesi […]

leggi tutto...

31/05/2020

Turismo in Canavese: riaprono le strade provinciali delle Valli di Lanzo e della Valle Orco

Rese famose in tutto il mondo dal passaggio del Giro d’Italia al Colle delle Finestre e […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy