Cuorgnè: dopo il successo della scorsa edizione torna in biblioteca l’Aperibook con l’autore

Cuorgnè

/

01/10/2018

CONDIVIDI

Ogni secondo sabato del mese, la Biblioteca Civica di Piazza Morgando ospiterà uno o più autori, che presenteranno le loro opere e si confronteranno con il pubblico in sala. Tutti gli incontri termineranno con un gustoso aperitivo offerto dalle attività presenti sul territorio

L’esperimento è pienamente riuscito e l’amministrazione comunale di Cuorgnè ha deciso di dare vita alla seconda edizione dell’Aperibook che prenderà l’avvio sabato 13 ottobre a Cuorgnè. Quello dell’aperitivo del sabato mattina con l’autore è ormai divenuto un appuntamento fisso e imperdibile.  Ogni secondo sabato del mese, la Biblioteca Civica di Piazza Morgando ospiterà uno o più autori, che presenteranno le loro opere e si confronteranno con il pubblico in sala. Tutti gli incontri termineranno con un gustoso aperitivo offerto dalle attività presenti sul territorio. Il ciclo prevdede 10 incontri, da ottobre a luglio, con inizio alle ore 10.30.

“Nel corso della prima edizione dell’Aperibook molti autori si sono rivolti alla nostra Biblioteca chiedendo di poter prendere parte alla manifestazione, visto il folto pubblico presente a tutti gli incontri. Siamo felici che l’iniziativa abbia avuto successo e ci auguriamo che anche questa seconda edizione possa incontrare i gusti del pubblico” afferma la bibliotecaria Maria Teresa Cavallo che nella prima edizione dell’evento si è dimostrata una perfetta “padrona di casa”.

Saranno 18 gli ospiti che si susseguiranno nei vari incontri: il 13 ottobre “Northadammass” di Fabrizio Griffa, il 10 novembre “Helios. La leggenda del lupo” di Marco Ronchetto e “Cane Rosso” di Piergiacomo Verlucca Frisaglia, il 15 dicembre “Bartleby mi ha salvato la vita” di Massimo Tallone, il 12 gennaio “Due soldi d’ombra di campanile” di Carlo Demarchi e “Canavese terra di sapori” di Giampaolo Verga e Andry Verga, 9 febbraio “I ricordi non si lavano” di Aurora Frola e “L’altro convento” di Stefania Durbano, il 9 marzo “Donne in un mondo di uomini” di Manuela Muzzolini e “Ricordo di Mamma Tilde” di Alessandra Boggio, il 13 aprile “Omini di pietra. La leggenda di Pierre e Jacques” di Marco Rolando, l’11 maggio “Lazzaro. L’uomo che aveva perso il passato” di Loris Mauro e “Cieli d’Irlanda” di Debora Bocchiardo, l’8 giugno “Fragile” di Rosanna Frattaruolo e “L’odore del mare e la calibro 9” di Adriana Dimasi e per finire il 13 luglio “Vita di un medico aspirante mago” di Silvia Coppo e “I nodi dell’anima” di Daniela Graglia.

“La formula di abbinare presentazione dei libri e aperitivo, inteso come momento di condivisione, è senz’altro vincente. Ringraziamo le attività che hanno dato gratuitamente la loro adesione – spiega l’assessore alla Cultura Lino Giacoma Rosa -. Per promuovere gli esercizi coinvolti abbiamo fatto realizzare un roll-up, che a rotazione sarà collocato nelle varie attività e contrassegnerà l’adesione all’evento”.

“Organizzare un evento che si dipana su ben 10 mesi ha richiesto non poco impegno, ma l’entusiasmo contagioso degli scrittori, che con orgoglio vogliono presentare le loro ultime opere, e la voglia di scoprire nuovi testi degli appassionati utenti della nostra Biblioteca, hanno reso il lavoro molto più semplice e coinvolgente” conclude la consigliera alla cultura Giovanna Cresto. Il primo appuntamento è fissato per sabato 13 ottobre con Fabrizio Griffa, scrittore, paroliere e cantautore, autore di romanzi, poesie, canzoni di musica leggera, gospel, testi teatrali e commedie musicali che presenterà il suo libro “Northadammass. Un viaggio da Vinovo alla Meriga tra Racconti e Musica”.

Dov'è successo?

Leggi anche

31/05/2020

Coronavirus in Piemonte: 9 i pazienti deceduti, 325 i guariti rispetto a ieri e 54 i nuovi contagiati

L’Unità di Crisi della Regione Piemonte ha comunicato che oggi, domenica 31 maggio, i pazienti virologicamente […]

leggi tutto...

31/05/2020

Rivarolo, “Aiutaci ad aiutare”. Ecco come destinare il 5X1000 ai Vecchi Pompieri 1912 Onlus

Sono sempre attivi i membri dell’Associazione “Vecchi Pompieri 1912” di Rivarolo Canavese, che in questi mesi […]

leggi tutto...

31/05/2020

Turismo in Canavese: riaprono le strade provinciali delle Valli di Lanzo e della Valle Orco

Rese famose in tutto il mondo dal passaggio del Giro d’Italia al Colle delle Finestre e […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy