Cuorgnè: studenti e genitori insieme per rendere più accogliente l’Istituto 25 Aprile

Cuorgnè

/

02/04/2017

CONDIVIDI

Alle operazioni di maquillage ha collaborato il personale Ata della scuola che conluderà le grandi manovre con una bella pulizia generale

Prosegue, instancabile, il lavoro di ritinteggiatura delle aule scolastiche e dei corridoi dell’Istituto 25 Aprile di Cuorgnè: ancora una volta studenti e genitori arruolati all’ultimo minuto hanno lavorato i pomeriggi di venerdì e sabato per rendere maggiormente puliti e accoglienti i locali dell’Istituto. Il personale Ata si è reso disponibile a collaborare e lunedì terminerà con le pulizie finali.

Nell’iniziativa di volontariato sono state coinvolte, come si spiega sul sito web dell’istituto cuorgnatese, le classi 2G, 3E, 4P, 4R, 5B. Gli organizzatori di #IOMISPORCOLEMANI così motivano la scelta di dedicare parte del tempo libero per migliore la vivibilità della scuola: “Il progetto mira a sensibilizzare i ragazzi al rispetto degli spazi collettivi, attivarli e motivarli verso un impegno concreto e in prima persona per gli spazi che ogni giorno vivono ossia la propria aula e gli spazi comuni”.

Si replicherà nel prossimo mese di maggio con la ritinteggiatura dei muri e del soffitto di altre aule e di altri corridoi. Numerosi i commenti di aprezzamento sui social. Anche il sindaco Beppe Pezzetto ha aggiunto il proprio personale ringraziamento per il lavoro svolto dal personale della scuola, dai tanti studenti e dai volenterosi genitori. “Ho letto un post dell’Istituto Superiore XXV Aprile di Cuorgnè, in cui ragazzi, personale dell’Istituto, genitori #SISONOSPORCATILEMANI per rendere più belle le aule… a loro, da parte mia, un grandissimo grazie e complimenti ragazze e ragazzi!” scrive il primo cittadino.

Dov'è successo?

Leggi anche

Ivrea

/

18/07/2018

Sicurezza negli eventi, modificata la circolare Gabrielli. L’Uncem: “Non basta ancora”

È stata pubblicata mercoledì 18 luglio, la Direttiva del Ministero dell’Interno, firmata dal Capo di Gabinetto, […]

leggi tutto...

Ingria

/

18/07/2018

Ivrea, accusa l’ex marito di averla stuprata e poi ritratta: “Ho mentito per non perdere mia figlia”

L’accusa è una delle più infamanti per un uomo: quella di averla violentata e picchiata. Poi, […]

leggi tutto...

18/07/2018

Colleretto Giacosa: Tobias Haas è il nuovo direttore dell’Istituto di Ricerche biomediche

Tobias Haas è il nuovo Direttore dell’Istituto di Ricerche Biomediche “Antoine Marxer” RBM SpA di Colleretto […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy